Perché preferire i fagioli neri?

Alcune ricerche hanno sottolineano il particolare valore benefico dei fagioli neri sull’intestino. Le preziose sostanze contenute in questi legumi avrebbero infatti il potere di favorire il corretto funzionamento della flora intestinale e di prevenire la formazione di tumori al colon.

La parte esterna del fagiolo è una fonte ricchissima di antociani: si tratta di importanti sostanze antiossidanti che, oltre a conferire al legume la sua tipica pigmentazione scura, agiscono sulle cellule dell’organismo prevenendone l’invecchiamento.

Svolgono inoltre un’azione protettiva sul sistema circolatorio favorendo la salute e il benessere del cuore e dei vasi sanguigni. Un ulteriore virtù di questi meravigliosi flavonoidi è la stimolazione del sistema immunitario: i fagioli neri sono dunque utili anche per contrastare le infiammazioni e l’azione dannosa dei radicali liberi.

Rispetto ad altre tipologie di fagioli sono inoltre più ricchi di fibre e proteine. Migliorano quindi il benessere dei muscoli e sono un pasto sano e gustoso per chi ha uno stile di vita attivo e pratica sport. Rispetto ad altri fagioli in scatola sono inoltre più ricchi di sali minerali come Fosforo, Potassio, Sodio, Calcio e Ferro.

I fagioli neri contengono una buona percentuale di vitamine del gruppo B e sono un’ottima fonte di carboidrati. Si pregiano inoltre di un basso indice glicemico e sono privi di colesterolo.

Valori nutrizionali per 100 g di prodotto Fagioli Neri Fagioli Borlotti
     
Carboidrati 62,36 g 26,22 g
Proteine 21,6 g 9,01 g
Grassi 1,42 g 0,65 g
Fibre 15,2 g 9 g
Calcio 123 mg 46 mg
Sodio 5 mg 1 mg
Potassio 1483 mg 436 mg
Fosforo 352 mg 147 mg
Ferro 5,02 mg 2,09 mg
Magnesio 171 mg 50 mg
Zinco 3,65 mg 0,98 mg
Manganese 1,06 mg 0,453 mg
Vitamina B1 0,9 mg 0,193 mg
Vitamina B2 0,193 mg 0,062 mg
Vitamina B3 1,955 mg 0,318 mg
Vitamina B5 0,899 mg 0,21 mg
Vitamina B6 0,286 mg 0,229 mg

A chi fanno bene i fagioli neri?

Grazie all’elevato apporto di fibre, i fagioli neri sono particolarmente utili per chi soffre di stitichezza e desidera migliorare la funzionalità intestinale.

I fagioli sono amatissimi da chi segue diete vegan o vegetariane in quanto costituiscono una valida alternativa alle proteine del latte e a quelle animali. Essendo ricchi di proteine, carboidrati e minerali sono utili per reintegrare queste benefiche sostanze nell’organismo dopo aver effettuato un’intensa attività sportiva.

Sono un alimento molto energetico e per questo non molto consigliato per chi desidera dimagrire. Rispetto ad altre varietà di fagioli, questa presenta infatti un apporto calorico due volte superiore alla media. I fagioli neri sono un alimento davvero pregevole e possono costituire da soli un pasto completo dal punto di vista nutrizionale.

Sono un’ottima scelta per chi ha poco tempo o pranza fuori casa. Placano il senso di sazietà e forniscono al corpo i principali nutrienti e l’energia di cui ha bisogno per affrontare la giornata.

Come cucinarli con ricette facili e gustose

I fagioli neri sono coltivati specialmente in India e in Brasile e costituiscono uno degli ingredienti alla base della cucina Messicana. I dietisti raccomandano l’assunzione minima di tre tazze di legumi a settimana: vediamo dunque come cucinare e sfruttare al meglio le meravigliose virtù di questo prodotto.

I fagioli neri sono ideali per preparare deliziose zuppe e primi piatti. Un piatto tipico della tradizione culinaria messicana sono i fagioli neri piccanti. Cucinare questo piatto è davvero molto semplice: basta infatti soffriggere insieme l’aglio, la cipolla e il peperoncino fresco tritato; aggiungere poi i fagioli neri precedentemente ammollati e lasciarli bollire, dopo averli ricoperti di acqua o brodo, per circa 45 minuti a fuoco lento. Aggiustare poi di sale e pepe e servire la zuppa ancora tiepida.

Per chi ha un palato più delicato e non ama troppo i sapori piccanti, i fagioli neri sono ottimi anche per arricchire le insalate o per creare sughi con i quali condire il riso o la pasta in modo originale. Per chi ha davvero poco tempo ma non vuole privarsi di un’alimentazione sana basta aggiungere a qualche verdura di stagione una mangiata di fagioli neri al naturale, ed il gioco è fatto!

Strano ma vero, i fagioli neri si prestano bene anche per preparazioni dolciarie: la ricetta più in voga è la torta di fagioli neri e cioccolato, un abbinamento insolito ma sicuramente sano e da provare.

Scritto da Lo staff di Sorgente Natura