Alcune informazioni sull'Alga Spirulina

La Spirulina (Arthrospira platensis), considerata erroneamente un'alga azzurra, è una specie appartenente alla classe delle Cyanobacteria che cresce spontaneamente negli oceani e nei laghi salati con acque calde e alcaline, prediligendo quindi le zone caratterizzate da climi tropicali e subtropicali.

Quest'alga è conosciuta nonché consumata da secoli come integratore alimentare naturale, non solo per il suo elevato apporto nutrizionale, bensì anche per le diverse proprietà benefiche utili al nostro organismo tanto che tutt'oggi è considerata a tutti gli effetti un “superfood”.

La Spirulina, al pari dell'alga Chlorella, è contraddistinta da un colore verde scuro dato dalla presenza di clorofilla mentre il suo nome deriva dalla forma a spirale dei tricomi filamentosi che la caratterizzano.

In natura esistono diverse specie di Spirulina ma solo tre sono state ampiamente studiate, sia per il loro apporto nutrizionale che per il potenziale valore terapeutico, ovvero la Spirulina platensis, la Spirulina maxima e la Spirulina fusiformis.

Il suo utilizzo risale addirittura all'epoca Romana, dove veniva destinata prevalentemente come alimento per le popolazioni africane. Quest'alga (Spirulina platensis) viene raccolta tutt'oggi nel lago Ciad in Africa centro-occidentale e trasformata in dolci secchi dalle popolazioni del luogo.

Anche le civiltà precolombiane la utilizzavano come fonte di sostentamento (Spirulina maxima), ed in particolare gli Aztechi, i quali la prelevavano dal lago Texcoco in Messico centrale.

Composizione e Valori Nutrizionali

L'alga Spirulina contiene una serie di componenti nutrizionali che la rendono un alimento ideale, ovvero ingenti quantità di proteine, vitamine, sali minerali, carboidrati, pigmenti, oligoelementi e acidi grassi essenziali.

  • Proteine: la Spirulina è particolarmente ricca di proteine ​​vegetali, che costituiscono circa il 60% del suo peso. Un dato davvero molto rilevante proprio perchè le migliori fonti vegetali di proteine ​offrono circa la metà di questi importi. La farina di soia, ad esempio, ne contiene solo il 35%.
    Da un punto di vista qualitativo invece, la Spirulina fornisce proteine ​​complete dal momento che contiene l'intera gamma di amminoacidi essenziali (11% circa).
  • Vitamine: La Spirulina contiene diverse vitamine, tra le quali:
    _ Vitamine del gruppo B (B1, B2, B3, B5, B6, B9 e B12): sono in grado di accelerare i processi molecolari rendendosi utili per quanto concerne il metabolismo delle proteine, degli acidi grassi e dei carboidrati. Oltre a ciò la vitamina B9, chiamata anche Acido Folico, previene la proliferazione cellulare intervendo nella sintesi degli acidi nucleici, considerati i principali responsabile di tale problematica.
    _ La Spirulina è anche eccezionalmente ricca di vitamina B12, o Cobalamina. Questa vitamina essenziale non è in grado di essere prodotta dal nostro organismo, motivo per cui è necessario assumerla attraverso alimenti come carne, pesce, crostacei e prodotti caseari. Per questi motivi è di gran lunga la vitamina più difficile da assumere se si segue il regime di una dieta vegetariana o anche vegana poiché nessuna frutta, verdura, cereali o legumi la contiene. La Spirulina possiede un quantitativo di Vitamina B12 circa 4 volte superiore rispetto alla percentuale presente nel fegato crudo, che è stato a lungo considerato come la migliore fonte di questo nutriente.
    _ Quest'alga contiene inoltre anche livelli di vitamina E paragonabili a quelli che si trovano nel germe di grano, che è riconosciuto come una delle fonti più ricche di questa sostanza.
    _ Le principali vitamine antiossidanti contenuti nella Spirulina sono la ß-carotene, altri carotenoidi e la vitamina E. Esse proteggono le cellule contro l'aggressione causata dai radicali liberi (effetto anti aging).
  • Minerali: la Spirulina contiene notevoli quantità di sali minerali come il ferro, il magnesio, il calcio ed il fosforo.
    La Spirulina è una fonte eccellente di ferro (ne contiene 20 volte di più rispetto al germe di grano). Il ferro è un minerale presente principalmente negli alimenti di derivazione animale, come la carne ed il pesce, motivo per il quale il consumo di quest'alga risulta molto utile sia per i vegetariani che per gli atleti, per le donne in gravidanza ed infine per gli adolescenti.

Consumare di frequente l'alga Spirulina riduce significativamente il rischio di carenze di micronutrienti essenziali.

Valori nutrizionali per 100 g di Alga Spirulina, essiccata
Valore energetico 290 Kcal
Grassi totali 7,72 g
Carboidrati 23,9 g
Proteine 57,47 g
Fibre 3,6 g
Zuccheri 3,1 g
Acqua 4,68 g
Ceneri 6,23 g
Acidi grassi monoinsaturi 0,675 g
Acidi grassi polinsaturi 2,08 g
Acidi grassi saturi 2,65 g
Colesterolo 0 mg
Calcio 120 mg
Sodio 1048 mg
Fosforo 118 mg
Potassio 1363 mg
Ferro 28,5 mg
Magnesio 195 mg
Zinco 2 mg
Rame 6,1 mg
Manganese 1,9 mg
Selenio 7,2 mcg
Tiamina, vitamina B1 2,38 mg
Riboflavina, vitamina B2 3,67 mg
Niacina, vitamina B3 12,82 mg
Acido Pantotenico, vitamina B5 3,48 mg
Piridossina, vitamina B6 0,364 mg
Vitamina B12 0 mcg
Vitamina C, acido ascorbico 10,1 mg
Vitamina E, alfa-tocoferolo 5 mg
Fillochinone, vitamina K 25,5 mg
Colina, vitamina J 66 mg
Beta Carotene 342 mcg
Folati 94 mcg

Le proprietà dell'Alga Spirulina

L'alga Spirulina possiede diverse proprietà benefiche utili al nostro organismo.

Nella medicina alternativa questa microalga è particolarmente utilizzata a causa delle sue notevoli proprietà terapeutiche:

  • Antiossidanti: le ingenti quantità di vitamina E, beta carotene e zexantina conferiscono a quest'alga importanti effetti anti aging, utili nella lotta contro l'azione distruttiva dei radicali liberi, principali responsabili del logoramento delle membrane cellulari che determina non solo l'invecchiamento, ma anche patologie ben più gravi correlate ad esso.
  • Antinfiammatorie: gli acidi grassi presenti in quest'alga, tra  cui l'acido linoleico, sono in grado di esercitare azioni antinfiammatorie, antivirali ed antimicrobiche producendo alcune sostanze, chiamate prostaglandine, che, attivandosi, danno origine agli eicosanoidi, agenti in grado di bloccare sul nascere una eventuale infiammazione cronica.
  • Disintossicanti: l'alga spirulina, essendo caratterizzata da alcuni pigmenti vegetali come clorofilla, ficocianina e xantofille dimostra di possedere delle notevole proprietà disintossicanti supportando l'organismo nell'eliminazione dei metalli pesanti presenti in esso.
  • Vasodilatatrici: la Spirulina, contenendo ingenti quantità xantonfille, è anche capace di svolgere un'azione di contrasto nei confronti delle sostanze che causano una vasocostrizione dei vasi sanguigni regolando così la pressione arteriosa sistemica affiancati dalle prostaglandine, acidi ciclopentanoici con proprietà vasodilatatrici.
  • Anticoagulanti: gli acidi grassi omega3 presti in questa microalga sono in grado ostacolare la formazione di coaguli nel sangue permettendo di conseguenza una maggiore fluidità.
  • Immunomodulatrici: tali proprietà consentono a quest'alga di rafforzare il sistema immunitario proteggendo l'organismo dall'attacco degli agenti patogeni.

Per di più la Spirulina possiede anche proprietà dietetiche, rendendosi un ottimo integratore vegetale per i soggetti che desiderano perdere peso.

  • Dimagranti: la Spirulina è sempre più spesso consigliata dai nutrizionisti a causa delle sue proprietà dimagranti, dovute in particolare alla presenza della fenilalanina, un amminoacido in grado di agire sul sistema nervoso inducendo così il senso di sazietà, facilitando di conseguenza il dimagrimento attraverso una regolarizzazione della quantità di cibo da assumere.
  • Tonificanti e ricostituenti: oltre a provocare un effetto di sazietà, dato anche da un notevole apporto nutritivo privo di contributi calorici, la Spirulina svolge un'azione energizzante e tonificante dell'apparato muscolare, migliorando la salute di tali organi attraverso l'intervento di proteine e vitamine contenute in essa.
  • Ipolipemizzanti: gli acidi polinsaturi presenti in quest'alga (omega-3) sono in grado di ridurre la concentrazione lipidica nel sangue dimostrandosi un prezioso alleato per gli individui che soffrono di colesterolo alto.

Utilizzi ed effetti benefici della Spirulina

L'alga Spirulina, attraverso le proprietà di cui gode, può essere utilizzata per risolvere ed alleviare diverse problematiche:

  • Acne: l'alta concentrazione di Vitamina A facilita la regolazione della secrezione sebacea limitando così le infiammazioni della cute e prevenendo la comparsa di eczemi.
  • Capelli: le vitamine del gruppo B presenti in essa sono in grado di risanare i capelli sfibrati ed opachi, rendendoli più forti e conferendogli in aggiunta una maggiore lucentezza. Inoltre questa microalga si rivela molto utile anche nella cura dei capelli grassi, dal momento che la vitamina B2, legandosi alle sostanze grasse, facilita la loro eliminazione attraverso un comune risciacquo.
  • Diabete: recenti studi hanno conferito alla Spirulina proprietà in grado di regolare la dose necessaria di insulina, azione che ricopre un ruolo fondamentale per la diminuzione dell'indice glicemico.
  • Cellulite: l'alga Spirulina si offre come un rimedio tra i più efficaci nell'ostacolare gli inestetismi della cellulite mediante le proprietà drenanti, disintossicanti e vasodilatanti già citate in precedenza.
  • Anemia: contenendo quantità significative di vitamina B12 la Spirulina è in grado di ricoprire un ruolo importante nel contrastare l'insoregere di tale patologia. Una carenza di questa vitamina potrebbe dare origine a una disfunzione metabolica nota con il nome di Anemia perniciosa, dovuta principalmente ad uno scarso assorbimento di Cobalamina (Vitamina B12).
  • Ansia, memoria e concentrazione: la Spirulina può essere adoperata come rimedio per combattere gli stati d'ansia, spesso associati ad una carenza di magnesio nell'organismo. Inoltre le vitamine, le sostanze antiossidanti e la presenza di acidi grassi esibiscono importanti proprietà di cui il sistema nervoso può beneficiare, preservandolo non solo dai danni arrecati dall'invecchiamento ma migliorando anche la capacità di concentrazione dei soggetti che utilizzano quest'alga.
  • Ulcera, colite, colon iritabile: le proprietà disintossicanti e depurative date dall'assunzione di Spirulina permettono di ripulire l'apparato digerente migliorandone la condizione e prevenendo oltremodo le infezioni batteriche.

Controindicazioni e dosaggi

La Spirulina se utilizzata nel rispetto delle dosi indicate non comporta alcun tipo di effetto collaterale indesiderato, tuttavia se assunta in maniera sconsiderata può causare stati febbrili, stitichezza e nausea.

Il suo consumo non presenta dunque alcuna controindicazione sebbene esistano dei casi limite in cui è consigliato usufruirne con estrema cautela.

Per soggetti che soffrono di malattie autoimmuni, ed in particolare ci si riferisce a quelle patologie che presentano una disfunzione delle cellule del sistema immunitario, l'utilizzo di tale alga è sconsigliato dal momento che potrebbe causare complicazioni.

Oltre a ciò la Spirulina, nonostante si dimostra un prodotto di grande aiuto per gli individui affetti da ipotiroidismo, può causare alcune problematiche in caso di dosaggio eccessivo tanto che potrebbe dare origine all'ipertiroidismo.

Per beneficiare delle proprietà di quest'alga è necessario utilizzarla con cautela assumendola inizialmente in dosi minime per poi aumentare pian piano in modo tale da abituare l'organismo senza correre il rischio di provocare effetti indesiderati.

Quest'alga può essere consumata a qualsiasi età, sia gli adulti che i bambini, ma anche gli anziani e le donne in gravidanza, tuttavia in caso di carenze di minerali, proteine, vitamine o acidi grassi è sempre consigliato consultare il medico prima di cominciare la terapia.

Per quanto concerne i tempi di impiego è necessario alternare periodi di assunzione che possono variare dai 3 ai 4 mesi ad intervalli di 2 o 3 mesi proprio perchè un uso prolungato potrebbe comportare un affaticamento di fegato e reni.

Spirulina in commercio

La Spirulina è utilizzabile non solo in ambito terapeutico, ma anche in quello culinario. Essa si dimostra un ingrediente molto versatile in cucina per la preparazione di ricette nutrienti.

E' possibile acquistare l'alga Spirulina nei negozi dedicati alla vendita di prodotti naturali biologici ma anche negli shop online, dove la si può comprare in diverse forme tra cui in polvere, sotto forma di integratori naturali in capsule o anche liquida, in tavolette e pura.