Quando arriva la sera ti senti stanca dalle attività che hanno riempito la tua giornata e vai a letto pensando già agli impegni dell’indomani? Sei stufa di contare le pecore in attesa che arrivi il sonno?

Quello che ti ci vuole è una buona tisana! Partiamo dunque con una bella panoramica nel variegato universo delle tisane rilassanti per scegliere quella che ti ispira di più!

Semplice come una tisana

La tisana è una preparazione davvero semplice, pronta in una manciata di minuti ed è un modo naturale per aiutarti a ritrovare calma e serenità. Quindi, non hai scuse! Nella vita contemporanea, che scorre a un ritmo sempre più frenetico, riuscire a trovare un momento per preparare una tisana ricca di benessere è importante. Nel rito di una tazza calda puoi recuperare il piacere e la funzionalità delle piante medicinali.

Gli antichi rimedi del passato si sposano oggi con la comodità di infusi già pronti, una interpretazione della tradizione in chiave moderna, facile e comoda da usare.

Le erbe rilassanti, conosciute da millenni dalla saggezza popolare, trovano conferma nella ricerca scientifica e vengono proposte in una veste nuova, che ne aumenta la praticità di preparazione e la fruibilità. La gradevolezza e l’efficacia sono ancora maggiori grazie a mix con sfumature di aromi e profumi adatti ad accontentare anche i tuoi gusti.

Leggi quanti infusi puoi sperimentare per scoprire quello che ti piace di più e dedicarti ogni giorno questo piccolo gesto d’amore.

Tisane rilassanti pronte in tre mosse

Prepara una tisana rilassante in pochi minuti

Probabilmente, gli infusi sono stati il primo modo attraverso il quale l’uomo ha imparato a godere degli effetti benefici di molti fiori e piante.

Nella preparazione di queste semplici bevande si mettevano in campo elementi importanti della natura: il fuoco che scalda, l’acqua che estrae e assorbe le proprietà delle erbe che vi vengono immerse, la terra rappresentata dal regno vegetale.

La tisana è ancora oggi una bevanda molto diffusa, grazie anche alla sua semplicità di preparazione.

Ottenere una tazza distensiva, infatti, è un’operazione davvero facile: bastano pochi ingredienti e qualche rapido passaggio.

Versa dell’acqua bollente sull’erba o il mix di erbe che hai scelto e lascia in infusione qualche minuto, meglio se con la tazza coperta per non disperdere le componenti benefiche. Il tempo di mettere da parte i pensieri della giornata e puoi gustare il tuo momento di relax.

Se usi una tisana composta da fiori e foglie secche, filtra l’infuso per eliminare i residui vegetali, prima di bere.

Tisane rilassanti, quale scegliere

Sul mercato sono disponibili tisane già pronte, confezionate in bustina e tisane in foglie, fiori o frutti essiccati.

Quelle rilassanti hanno alla base un’erba che ha un principio attivo che favorisce la calma e la serenità. Possono diventare una buona abitudine quotidiana, un attimo di tregua dalla frenesia per ritrovare il piacere del tempo che scorre lento.

Scopri quali sono le tisane dalle virtù distensive più efficaci, per un rimedio semplice e naturale che ti restituirà pace e armonia dopo un'intensa giornata, facilitando anche il sonno.

Profumo di miele per calmarti

La Cyclopia è un arbusto originario del Sud Africa. È usato dalle popolazioni indigene per preparare bevande dalle proprietà benefiche. Viene chiamato cespuglio del miele per il profumo intenso dei suoi fiori, che hanno un aroma dolce che ricorda appunto il miele.

La pianta viene raccolta al momento della fioritura, tagliata grossolanamente e lasciata essiccare al sole. Nella tradizione africana è utilizzata anche come infuso della sera grazie all’assenza di effetti stimolanti.

La mancanza di teina rende la tisana a base di Cyclopia adatta a essere consumata anche più volte durante il giorno. Inoltre, ha un basso contenuto di tannini, per cui non diventa amara, anche se viene preparata in anticipo.

È fantastica prima di coricarti, per calmarti e aiutarti a dormire bene. Migliora l’umore e riduce lo stress, per questo è un ottimo modo per rallentare il ritmo e allentare le tensioni anche durante la giornata, per esempio quando sei al lavoro. Infatti contribuisce a eliminare irritabilità e insonnia.

A ogni sorso, scoprirai un infuso aromatico e, grazie al suo sapore naturalmente dolce, non sarà necessario aggiungere zucchero. Proprio la sua dolcezza lo rende un successo anche tra i più piccoli.

Valeriana contro lo stress

Nonostante l'aroma non proprio gradevole, la valeriana è senza dubbio una delle piante più efficaci in caso di disturbi della sfera nervosa. Questa pianta è usata a scopi fitoterapici per le sue proprietà sedative, antiansia e spasmolitiche.

Per preparare un infuso distensivo, ti servirà un cucchiaino raso di radice di valeriana e una tazza di acqua bollente. Per mitigarne un po’ il sapore, meglio scegliere un mix di piante o aggiungere un’essenza piacevole, come per esempio quella di arancio o limone. Preso mezz’ora prima di andare a dormire, questo infuso ti aiuterà a sentirti più calma e a riposare bene. Combatte anche l’ansia, il nervosismo e le palpitazioni.

La valeriana è originaria dell’Europa. Se ne utilizzano le radici e i rizomi.

Passiflora per un sonno ristoratore

La passiflora è una pianta originaria degli Stati Uniti. Le sue foglie e le parti aeree contengono flavonoidi, alcaloidi, maltolo, crisina, olio essenziale, cumarine.

Ai flavonoidi si ascrivono le proprietà calmanti, ansiolitiche, antispastiche. Essi, infatti, agiscono sul sistema nervoso centrale, e soprattutto sui centri del sonno.

La passiflora è un fitoterapico molto usato in caso di ansia e insonnia.

Puoi trovare la tisana già confezionata per prepararti facilmente la giusta quantità di infuso. Preso alla sera, esercita un efficace potere sedativo che ti aiuta a combattere l’insonnia, donandoti un sonno continuo e ristoratore e un risveglio pronto, senza intorpidimento.

È perfetta anche in caso di stress, ansia, irritabilità, depressione.

Lavanda, profumo distensivo

La lavanda è una meravigliosa erba polivalente. Conosciuta per il suo profumo inconfondibile, la sua attività sul sistema nervoso è forse meno nota.

È una pianta originaria dell’Europa di cui, in fitoterapia, si usano le sommità fiorite. Proprio nelle infiorescenze e nelle foglie è presente il linalolo, un alcool profumato in grado di esercitare l’effetto calmante attraverso l’olfatto.

Ecco perché la tisana alla lavanda è un ottimo modo per beneficiare delle proprietà distensive della pianta. Questo fiore viola ha effetti rilassanti e tonici sul sistema nervoso, che vengono potenziati dal profumo sprigionato dall’infuso caldo. Infatti, l'odore della lavanda ne raddoppia la potenza calmante e diffonde un senso di benessere e una piacevole sonnolenza.

****

E tu, quale tra queste tisane rilassanti hai deciso di provare per sentirti più serena e distesa? Qualunque tu scelga, preferisci quelle preparate con erbe da agricoltura biologica per ritrovare nella tazza solo la vitalità, l'aroma e le proprietà benefiche delle piante.