Le virtù di una pianta medicinale

Tra le erbe medicinali più efficaci per il benessere psicofisico il tiglio riveste un ruolo di preminenza. La pianta di tiglio è infatti nota per le proprietà curative dei suoi fiori e delle sue foglie ed è impiegata sia in ambito cosmetico che in ambito fitoterapico.

Il tiglio è una pianta terapeutica molto utile per contrastare alcuni problemi dell’apparato respiratorio e di quello intestinale. È un rimedio naturale contro l’ansia, l’insonnia e il nervosismo e può essere impiegato in tantissime modalità che vedremo tra poco.

Il modo più pratico e veloce per portare sempre con sé le virtù di questa pianta è quello di usarla sotto forma di essenza floreale. Grazie a qualche goccia concentrata di estratto di tiglio è possibile dare una svolta alle proprie giornate.

I benefici delle tisane al tiglio

Il modo più semplice per usufruire dei benefici del tiglio è quello di assumerlo sotto forma di calda tisana. Le tisane e gli infusi a base di tiglio vantano proprietà antispasmodiche in grado di ridurre i dolori e i gonfiori addominali. Sono inoltre utilissime in caso di tosse e raffreddore in quanto agiscono come calmanti sulle vie respiratorie.

Le tisane al tiglio sono un valido aiuto anche per contrastare gli stati febbrili infatti hanno proprietà sudorifere e antinfiammatorie. Il profumo e le sostanze benefiche contenute in queste bevande favoriscono il naturale rilassamento e sono in grado di ridurre le tensioni nervose e le palpitazioni.

Per favorire il sonno in modo naturale e sicuro si può ricorrere anche al miele di tiglio: si tratta di un miele dalle proprietà sedative ed espettoranti ed è molto indicato anche in caso di infezioni alle vie aeree.

Le proprietà del tiglio sulla pelle

Le virtù distensive di cui gode il tiglio sono sfruttate anche in ambito cosmetico per detergere il corpo stimolando allo stesso tempo il rilassamento. Questa pianta terapeutica è infatti impiegata per la preparazioni di saponi vegetali che purificano il corpo lasciando al contempo la pelle morbida e la mente calma e riposata.

Sulla pelle il tiglio rivela proprietà emollienti ed è per questo un ingrediente centrale di molte creme idratanti. È ideale soprattutto per proteggere la cute dal freddo e per prevenire gli arrossamenti. Il tiglio è anche lenitivo e sgonfiante e può essere usato come efficace impacco sugli occhi stanchi.

Un distensivo aroma per ambienti

Come si è visto, il tiglio è noto per la sua capacità di contrastare lo stress e di incoraggiare un’atmosfera di serenità interiore. Per favorire il sonno e fruire delle sue virtù calmanti, il tiglio può essere usato anche come profumatore di ambienti.

L’aroma di tiglio stimola il relax, allieva dall’ansia e dalle tensioni e migliora in modo naturale la qualità del respiro.

Scritto da Lo staff di Sorgente Natura