Alcune informazioni sul Melograno

Il melograno, conosciuto anche come Punica granatum è una pianta appartenente alla famiglia delle Punicacee, originario del'Iran, dell'India settentrionale ed è presente da secoli nell'area del Mediterraneo.

Le foglie della pianta di melograno sono allungate, strette, larghe circa 2cm e lunga massimo 7cm. I fiori sono di colore rosso vivo, di circa 3 cm di diametro ed hanno 3-4 petali.

Il frutto, il melograno, è una bacca robusta, rotondeggiante, con buccia dura e coriacea, ha forma rotonda con un diametro variabile dai 5 ai 12 cm.

All’interno è suddivisa in varie parti, separate da una sorta di guaina di colore chiaro che suddivide semi in gruppi. I semi sono chiamati arilli, hanno un color rosso, generalmente una polpa lucida semitrasparente dolce e profumata.

Esistono numerose specie di melograno, con differenze piuttosto marcate.

Il succo che si ricava dal melograno rispecchia le caratteristiche organolettiche del frutto: alcuni succhi sono molto dolci, altri hanno un sapore più acidulo o amaro.

Il melograno è nella quasi totalità dei casi spremuto industrialmente, in quanto manualmente richiederebbe un lavoro lungo e complicato.

Caratteristiche organolettiche e valori nutrizionali del Succo di Melograno

Il succo di melograno è ricco di acido ellagico, appartenente alla famiglia dei polifenoli, e di flavonoidi, utili nel contrastare l’effetto dei radicali liberi. E’ inoltre ricco di sali minerali, vitamine, carboidrati e proteine.

Valori nutrizionali per 100 g di Succo di Melograno
Parte edibile 100%
Valore energetico 54 Kcal
Grassi totali 0,29 g
Carboidrati 13,13 g
Proteine 0,15 g
Fibre 0,1 g
Zuccheri 12,65 g
Acqua 85,95 g
Ceneri 0,49 g
Colesterolo 0 mg
Calcio 11 mg
Sodio 9 mg
Fosforo 11 mg
Potassio 214 mg
Ferro 0,1 mg
Magnesio 7 mg
Zinco 0,9 mg
Rame 0,021 mg
Manganese 0,095 mg
Selenio 0,3 mcg
Tiamina, vitamina B1 0,015 mg
Riboflavina, vitamina B2 0,015 mg
Niacina, vitamina B3 o PP 0,233 mg
Acido Pantotenico, vitamina B5 0,285 mg
Piridossina, vitamina B6 0,04 mg
Folati 24 mcg

Proprietà e benefici del Succo di Melograno

Il succo di melograno costituisce un prodotto dalle notevoli proprietà benefiche tanto che è da sempre utilizzato per sanare o prevenire il manifestarsi di diverse patologie.

La sprermuta di melograno è ricchissima di polifenoli e flavonoidi ed ha potenti proprietà antiossidanti che contrastano gli effetti del tempo mediante un'azione anti aging prevenendo anche l'insorgere di molte malattie correlate all’invecchiamento come il morbo di Parkinson, quello di Alzheimer, l'artrite e altro.

Grazie alla presenza di acido ellagico il succo di melograno è considerato un’antitumorale ed è spesso utilizzato come supporto per il cancro a polmoni, nonché per i tumori alla prostata, all'utero e alla pelle: si ritiene infatti che esso riesca a provocare la morte delle cellule cancerogene.

Tra le varie proprietà del melograno c’è anche la capacità di contrastare la Tenia Solium, comunemente chiamato verme solitario; è perfetto inoltre in casi di dissenteria per le sue proprietà astringenti e per la capacità di contrastare le infezioni batteriche. E’ utile inoltre a rafforzare la mucosa intestinale.

E’ ipocolesterolemizzante e diminuisce il rischio di malattie cardiovascolari e aterosclerosi, contrasta inoltre l’insorgenza di ipertensione.

I suoi principi attivi proteggono dalle allergie, hanno un effetto benefico sul sistema immunitario, hanno proprietà antinfluenzali grazie alla vitamina C.

La spemuta di melograno è un valido sostegno nella prevenzione della depressione, dell’osteoporosi e di molte altre problematiche dovute alla menopausa.

Controindicazioni

Il succo di melograno, come visto, è molto ricco di numerose sostanze benefiche, ciò nonostante presenta alcune controindicazioni derivate dal suo potere di inibire l'effetto di alcuni medicinali, tra i quali:

  • Antinfiammatori.
  • Antidiabetici, dal momento in cui da un'eccessivo consume di tale prodotto deriva altresì un'eccedente quantità di zuccheri.
  • Medicinali per l'ipertensione, tanto che la spemuta di melograno è infatti controindicata per i soggetti affetti da tale problematiche perchè tale prodotto è in grado di abbassare la pressione sanguigna.
  • Antidepressivi.

Se consumato in grandi quantità potrebbe inoltre portare a reazioni allergiche come gonfiore, prurito o problemi respiratori oppure ad effetti collaterali determinati da un'intossicazione come ad esempio vertigini, mal di testa e sonnolenza, pertanto è bene consumare questo prodotto con moderazione affinchè possa garantire gli effetti benefici desiderati, evitando di conseguenza quelli indesiderati.

Come utilizzare il Succo di Melograno

Si consiglia di consumare il succo di melograno fresco senza aggiunta di zuccheri, conservanti o altri generi di frutta. Questo alimento è a basso contenuto calorico poiché contiene circa 60 Kcal per 100 grammi.