Ingredienti per 4-6 persone

• 100 g di farina mix gluten free BIO (Werz)

• 10 g farina di lupino (Govinda)

• 20 g pan grattato gluten free BIO (Werz)

• 1 cucchiaino di curcuma (Rocca dei fiori)

• noce moscata macinata qb (rocca dei fiori)

• pepe nero in polvere qb (speziali)

• sale rosa himalayano qb (Inner Life)

• scorza di limone BIO qb

• acqua qb

Per il sugo:

• alga hijiki qb (La finestra sul cielo)

• crema di aglio qb (I frutti del sole)

• peperoncino Bio Siciliano a pezzi (a piacere) qb (equosolidale BAUM)

• 10 pomodorini ciliegino

• prezzemolo fresco qb

• olio EVO BIO qb (San Patrignano)

• scorza limone fresca qb

• salsa soia strong tamari qb (Lima)

Preparazione

In una ciotola mettere la farina mix e la farina di lupino, poi aggiungere pepe, sale, curcuma, noce moscata, infine il pan grattato. Mescolare il tutto e poi aggiungere l'acqua un po' per volta e man mano impastare finchè non si otterrà una bella palla consistente e non appiccicosa (se dovesse risultare un po' appiccicosa aggiungere altro pan grattato). Lasciare riposare l'impasto per circa un ora in frigorifero, coperto con la pellicola trasparente.

Nel frattempo preparare il sughetto. Mettere le alghe a bagno per 5 minuti, trascorso il tempo strizzare e passare in padella con un pò di olio evo, l'aglio e il peperoncino secco a pezzi. Soffriggere brevemente fino a dorare l'aglio. Aggiungere i pomodorini tagliati a metà, la salsa tamari e continuare la cottura del sughetto. Riempire una pentola d'acqua e portatela ad ebollizione, salare, versare i passatelli schiacciandoli con lo schiacciapatate e fare cuocere.

Attenzione: il passatello si cuoce velocemente, appena viene a galla va scolato con l'aiuto di un mestolo forato.

Appena cotti saltare i passatelli nel sughetto precedentemente preparato, quindi servire e decorare con prezzemolo tritato e scorza di limone.

 

 

 

Ricetta di Carla Casali per Sorgente Natura