Le meravigliose proprietà dell’orzo solubile

L’orzo solubile è un prodotto versatile in cucina e davvero adatto a qualsiasi età. Non contiene caffeina ed è per questo un’ottima bevanda per bambini e per anziani.

È ottenuto dalla tostatura e dalla macinazione dell’orzo e racchiude in sé tutte le migliori proprietà di questo antichissimo cereale. Contiene carboidrati, proteine, fibre e minerali ed utile per iniziare la giornata con la giusta energia. Tra le sostanze nutrienti più virtuose contenute nell’orzo solubile si ricordano infatti Potassio, Fosforo e Vitamina B3.

L’orzo solubile si pregia di molte e impensabili virtù: è infatti diuretico, digestivo, antiossidante e antinfiammatorio. Aiuta il benessere del cuore e dei vasi sanguigni e contribuisce ad abbassare i livelli di colesterolo nel sangue. Essendo una fonte di glutine ha come unica controindicazione il fatto di non poter essere assunto da chi soffre di celiachia.

Oltre che gustosa, è una bevanda curativa ed efficace in numerose circostanze. È consigliata in gravidanza per favorire la produzione del latte materno ed è utile per prevenire l’osteoporosi. Benché non sia sostanza energizzante può essere assunta dai più giovani al fine di stimolare le capacità cognitive, la memoria e la concentrazione.

Una bevanda a base di orzo solubile è inoltre un buon rimedio per stimolare le funzionalità dell’intestino e per ridurne alcuni spiacevoli disturbi. Allevia i gonfiori e i dolori addominali ed è particolarmente utile per chi è in stato di convalescenza.

È ideale per colazione e merenda e può essere sia sciolto in acqua o latte sia impiegato per preparazioni dolciarie. Il suo aroma dolce e delicato si presta bene per creare biscotti, torte e ciambelle.

Perché sostituirlo al caffè tradizionale?

L’orzo solubile è il surrogato per eccellenza del caffè. È buono e pratico da usare e presenta meno “svantaggi” per la salute. Innanzitutto il caffè d’orzo è privo di sostanze eccitanti e può per questo essere assunto anche dai bambini più piccoli.

È utile per i soggetti agitati e ipertesi in quanto non aumenta la pressione sanguigna né il battito cardiaco. L’assunzione di caffe d’orzo non produce inoltre i più noti effetti collaterali del caffè: non macchia i denti né invecchia la cute, anzi, sembra proprio esercitare un’influenza positiva sulla bellezza della pelle.

Rispetto al caffè è inoltre una bevanda più indicata per chi soffre di diabete perché contiene un basso indice glicemico e non innalza la glicemia nel sangue. Non disturba il sonno né influenza la crescita del feto e può per questo essere assunto dalle donne in gravidanza senza alcun tipo di limitazione.

Valori nutrizionali per 100 g di prodotto Caffè d'Orzo Caffè Espresso
     
Valore energetico 6 kcal 2 kcal
Carboidrati 1,3 g 0 g
Proteine 0,1 g 0,1 g
Grassi 0,04 g 0,18 g
Grassi saturi 0,01 g 0,09 g
Fibre 0,4 g 0 g
Calcio 4 mg 2 mg
Sodio 5 mg 14 mg
Potassio 41 mg 115 mg
Fosforo 10 mg 7 mg
Vitamina B1 0,007 mg 0,001 mg
Vitamina B2 0,002 mg 0,177 mg
Vitamina B3 0,294 mg 5,207 mg
Vitamina B6 0,012 mg 0,002 mg

Allo stesso modo del caffè tradizionale, l’orzo è disponibile in commercio sotto forma di comode cialde e in polvere. Può essere preparato con la moka oppure semplicemente sciolto in acqua calda. È agevolmente reperibile online, in erboristeria e in qualsiasi negozio di generi alimentari.