Le proprietà delle noci dell’Amazzonia

Le noci dell’Amazzonia, note anche come noci brasiliane, sono i semi raccolti da un imponente e longevo albero che cresce spontaneo nelle foreste dell’America meridionale. A differenza infatti del noce da frutto che tutti conosciamo in quanto largamente diffuso e coltivato in Europa, questa pianta non viene invece coltivata e i suoi frutti sono raccolti solo quando, una volta maturi, cadono al suolo.

Benché si tratti di semi e non di veri e propri frutti, queste noci sono classificate in realtà come appartenenti alla frutta secca. Contengono infatti tutte le benefiche virtù della frutta sgusciata e sono alimenti sani ed energizzanti. Sono ottime come snack e merenda per spezzare la fame e come veloce rimineralizzante dopo l’attività sportiva.

Come tutta la frutta secca, queste noci vantano un buon contenuto di vitamine e minerali ma sono altresì da consumare con parsimonia in quanto molto caloriche; contengono tuttavia anche grassi preziosi per la salute del cuore e delle arterie come l’acido oleico e l'acido linoleico: contribuiscono per questo motivo anche a regolare i livelli di colesterolo nel sangue.

Perché preferire le noci dell’Amazzonia

A differenza delle noci europee, le noci dell'Amazzonia contengono una percentuale elevatissima di selenio. Possono dunque integrare questo oligoelemento in caso di carenza e contribuire al corretto funzionamento della tiroide e della circolazione sanguigna. Il selenio svolge inoltre un ruolo importante nei processi del sistema immunitario e contribuisce quindi a ridurre lo sviluppo delle infezioni.

A parità di valore energetico e grassi, le noci dell'Amazzonia contengono inoltre una maggiore quantità di minerali e in particolare di calcio, magnesio, fosforo e potassio. Sono anche più ricche di vitamina E e sono composte da discrete quantità di vitamine del gruppo B. Le noci dell'Amazzonia svolgono una funzione antiossidante e protettiva sulla pelle e contrastano l’azione dei radicali liberi prevenendo quindi l’invecchiamento cellulare.

Grazie alla presenza della vitamina B1 sono utili inoltre per contrastare il senso di stanchezza e di affaticamento e per fornire all'organismo la giusta dose di carica giornaliera.

Valori nutrizionali per 100 g di prodotto Noci dell'Amazzonia Noci d'Europa
     
Valore energetico 656 kcal 654 kcal
Carboidrati 12,27 g 13,71 g
Proteine 14,32 g 15,23 g
Grassi 66,43 g 65,21 g
Fibre 7,5 g 6,7 g
Calcio 160 mg 98 mg
Sodio 3 mg 2 mg
Potassio 659 mg 441 mg
Fosforo 725 mg 346 mg
Ferro 2,43 mg 2,91 mg
Magnesio 376 mg 158 mg
Zinco 4,06 mg 3,09 mg
Manganese 1,223 mg 3,414 mg
Vitamina E 5,73 mg 0,7 mg
Vitamina B1 0,617 mg 0,341 mg
Vitamina B2 0,035 mg 0,15 mg
Vitamina B3 0,295 mg 1,125 mg
Vitamina B5 0,184 mg 0,57 mg
Vitamina B6 0,101 mg 0,57 mg

Come tutte le altre tipologie di frutta secca, anche queste noci si possono trovare in vendita online ed in qualsiasi negozio alimentare ben fornito. Si acquistano già prive del guscio e possono essere gustate sia tostate che crude. Sono uno spuntino davvero pratico e veloce e possono essere assaporate da sole oppure essere tritate e aggiunte nelle preparazioni di insalate, primi piatti o dolci.

L’olio ricavato da queste noci è infine apprezzato in campo cosmetico per la produzione di creme corpo e di prodotti per la cura dei capelli. Rivela infatti proprietà emollienti e favorisce una crescita forte e robusta dei capelli.