Cosa sono e dove comprarli

I mochi sono prodotti gastronomici giapponesi composti da una particolare tipologia di riso. Il loro impasto si presenta al naturale come un panetto di colore chiaro dal gusto dolce molto gradevole. Questa particolare varietà di riso, conosciuta con i nomi di riso dolce e di riso glutinoso, viene cotta al vapore e poi pressata e lasciata ad asciugare.

Questo alimento macrobiotico è adatto anche per la dieta di soggetti vegani e vegetariani. Può essere utilizzato per la preparazioni di ricette sia dolci che salate ed è una sana e originale alternativa all’uso del riso classico. I panetti di mochi possono essere acquistati nei negozi online o dai rivenditori specializzati in alimenti orientali.

Proprietà nutrizionali e ricette

Questo ingrediente nipponico è molto semplice da preparare ed è altrettanto versatile in cucina. Si presta infatti ad essere gustato da solo oppure ad essere aggiunto a piatti di vario genere come minestre, zuppe e stufati. Per utilizzarlo è sufficiente dorarlo per qualche minuto in padella o in forno e servirlo poi come più si desidera.

Un’idea interessante potrebbe essere quella di impiegarlo come un vero e proprio crostino spezza fame: si consiglia in questo caso di affettarlo a cubetti regolari e di cuocerlo in forno a circa 200 gradi. I crostini così ottenuti potranno essere serviti come aperitivo ed essere farciti a piacimento con qualsiasi tipo di salsa.

I condimenti solitamente più usati in abbinamento ai mochi sono il wasabi, la salsa di soia e lo zenzero. Queste tortine possono essere utilizzate tuttavia anche come dessert: possono essere usate come supporto su cui spalmare miele o confetture di frutta oppure essere impiegate come ingrediente base per la preparazione di dolciumi.

La farina di mochi è ad esempio usata anche per la preparazione del gelato artigianale e di sfiziosi dolcetti ideali da assaporare insieme al the verde.

I valori nutrizionali del mochi sono molto simili a quelli delle nostre fette biscottate e del nostro pane in cassetta. Essendo composto infatti da riso, le sue calorie si avvicinano a quelle dei nostri tradizionali prodotti da forno.