Mirtillo

Tra gli integratori retinici più efficaci in commercio ci sono quelli a base di mirtillo rossomirtillo nero. Il succo di mirtillo può essere consumato indistintamente da adulti, anziani, bambinidonne in gravidanza senza alcun tipo di effetto collaterale. Gli integratori di mirtillo sono utili soprattutto in caso di miopia, glaucoma e patologie legate al malfunzionamento della retina.

Non soltanto aiutano a frenare la graduale perdita della vista ma, essendo ricchi di vitamina C e di antiossidanti, i mirtilli aiutano anche a contrastare la degenerazione dei tessuti retinici e a favorirne il rinnovamento. Gli integratori di mirtillo vengono consigliati anche a chi soffre di ipertensione: questo disturbo può rivelarsi particolarmente dannoso per l’occhio e generare patologie come la retinopatia ipertensiva, ovvero un annebbiamento della vista causato alla pressione arteriosa eccessivamente alta.

Il benessere della vista è di fatto strettamente connesso con il corretto funzionamento dell’apparato cardio-vascolare: oltre alla retinopatia ipertensiva esistono infatti tante altre disfunzioni e lesioni della retina legate allo stato di salute dei vasi sanguigni. Per proteggere quindi la vista, ed evitare la comparsa di problematiche come il distacco della retina e la retinopatia diabetica, il succo di mirtillo può essere un valido sostegno a cui ricorrere.

 

Integratori di Mirtillo per gli Occhi

 

Gli integratori di mirtillo, presenti in commercio anche in forma di capsule, sono inoltre particolarmente utili per le persone anziane: prevengono infatti anche il declino cognitivo legato all’età e contribuiscono a preservare la memoria. Ma le proprietà del mirtillo non finiscono di certo qui! Queste piccole bacche sono preziose infatti anche per l’apparato urinario, per i vasi sanguigni, per il cuore, per la pelle e tanto altro ancora. Scopri tutte le loro virtù in questo speciale dedicato ai mirtilli: Tutte le proprietà e gli usi dei mirtillo.

Oltre agli integratori di mirtillo esistono tanti altri validi integratori vitaminici grazie ai quali è possibile stimolare e difendere la vista. Quelli più efficaci sono a base di vitamina C, vitamina A, B2, B12 e vitamina E: queste sostanze contrastano infatti la secchezza della cornea, migliorano lo stato di salute dei muscoli oculari, impediscono lo sviluppo di malattie infettive ed ostacolano la comparsa di disturbi legati all’invecchiamento. Gli integratori di vitamine sono anche un valido supporto per chi studia e per chi lavora al computer: impediscono l'affaticamento dell'occhio e promuovono la conservazione della vista.

Luteina

Un altro principio attivo utile per rafforzare e tutelare la vista è la luteina. Si tratta di un pigmento naturale che se correttamente assunto contribuisce a difendere la retina oculare dall’incidenza dei raggi UV. La luteina appartiene alla classe dei carotenoidi e si trova in natura all’interno di alimenti come spinaci, foglie di rapa, bieta e cicoria.

Affinché possa svolgere tuttavia in modo efficiente il suo compito è necessario assumerla nelle giuste dosi. Gli integratori alla luteina sono studiarti appositamente per integrare nelle giuste quantità questa sostanza all’interno del corpo. Essi contengono spesso anche zeaxantina (ovvero un altro carotenoide), zinco, selenio e vitamina A. Il loro consumo apporta quindi benefici anche al sistema circolatorio e vascolare e contribuisce inoltre alla regolazione del sistema ormonale.

 

Integratori Naturali per la Vista con Luteina

 

Gli integratori alla luteina sono particolarmente utili per preservare la vista durante l’estate e per prevenire patologie retiniche collegate ai processi di invecchiamento, come ad esempio la degenerazione maculare senile. In modo simile agli occhiali da sole, gli integratori contenenti luteina impediscono ai raggi solari di danneggiare l’occhio in modo permanente. Durante l’esposizione al sole la luteina aiuta anche a difendere parzialmente la pelle dai raggi ultravioletti. Questa sostanza può essere assunta senza controindicazioni anche durante la gravidanza e l’allattamento. Prima dell'uso si consiglia tuttavia di consultare il parere di un medico.

La luteina e la zeaxantina - insieme a vitamina A, alfa e al beta carotene - si trovano in elevate quantità anche all’interno delle carote e quindi in prodotti derivati come il succo di carota e gli integratori alimentari alla carota. Alcuni di questi integratori (come ad esempio l’olio di carota) svolgono anche un’azione positiva nel confronti della pelle: aiutano ad esempio a prevenire e a curare le scottature solari, a rallentare la comparsa delle rughe e a ridurre inestetismi cutanei di vario tipo.

Altri rimedi

Un'altra soluzione per aiutare e favorire la vista è stata offerta dal metodo Bates. Tra gli strumenti consigliati dal dottor Bates per migliorare la vista ci sono i cosiddetti occhiali stenopeici, ossia occhiali composti da lenti perforate che, una volta indossati, aiutano l’occhio a focalizzare meglio gli oggetti, senza stancarsi. Questi occhiali possono essere utilizzati da chiunque poiché non sono graduati e servono ad allenare progressivamente ed in modo costante i muscoli oculari. Scopri di più sugli effetti di questa pratica: Benefici e utilizzi degli Occhili Stenopeici.

 

Occhiali Metodo Bates