Tipi di massaggi e benefici

Il massaggio è una delle tecniche più semplici e al tempo stesso efficaci per ritrovare il benessere interiore ed esteriore in poco tempo. In due articoli precedenti abbiamo già avuto modo di parlare del massaggio con le pietre calde (hot stone massage) e di quello idratante con le candele da massaggio. Ora esamineremo invece alcune delle più famose tipologie di massaggio grazie alle quali poter trovare sollievo da malesseri di tipo fisico, psichico e con le quali provare a risolvere criticità a livello estetico come cellulite e segni d’età.

Massaggio antistress e antidolore

Applicando una leggera pressione sul corpo con le dita o con alcuni attrezzi specifici da massaggio è possibile ridurre le contrazioni muscolari, riattivare la circolazione e godere in questo modo di un profondo rilassamento. Per alleviare lo stress quotidiano non è quindi affatto necessario rivolgersi ai centri di benessere professionali. A meno che non si soffra infatti problematiche particolari, e non sia dunque necessario l’intervento di un massaggiatore professionista, è possibile sciogliere le tensioni muscolari anche restando semplicemente in casa propria.

Tra i massaggi che si possono effettuare con le proprie mani ci sono il massaggio addominale, il massaggio alle gambe e il massaggio ai piedi. Con il primo trattamento è possibile ridurre gonfiori e tensioni intestinali ed attenuare il problema della stitichezza; oltre a favorire la regolarizzazione dell’intestino questo massaggio aiuta secondo alcuni anche a stimolare il metabolismo a dunque a facilitare la perdita di peso. Il massaggio addominale, specialmente se accompagnato con una respirazione consapevole e mirata, aiuta inoltre a calmare i dolori provocati dal ciclo mestruale.

 

Oli per Massaggi

 

Se si ha invece la fortuna di poter riceve un trattamento non c’è sicuramente nulla di più distensivo di un massaggio alla schiena e alle spalle. La colonna vertebrale è l’asse portante di tutto il corpo ed è proprio lì che ansie, paure e tensioni quotidiane si vanno ad accumulare creando contrazioni, incurvature e dolori. Il corpo e la mente sono infatti strettamente connessi l'uno con l'altra e tutto ciò che proviamo a livello psichico ed emozionale si riflette, nel bene o nel male, sulla struttura del nostro corpo. Praticare esercizio fisico, ballare, fare yoga o anche ricevere un massaggio aiuta a riportare in equilibrio i centri energetici della colonna e ad eliminare lo stress.

Per compiere massaggi di questo tipo è bene servirsi di un olio dalla rilassante profumazione. Le erbe officinali più indicate in questo caso sono la lavanda, il sandalo, l’arancio amaro, la melissa, la valeriana e il neroli. Alcune delle erbe che hanno invece proprietà analgesiche sono l’issopo, il pimento, l’elicriso, il palo santo e l’arnica. Altri strumenti piacevoli da utilizzare sul corpo, oltre che utili per alleviare il dolore, sono i massaggiatori in legno dotati di palline rotanti.

Massaggio anticellulite e antirughe

Il massaggio alle gambe aiuta a drenare i liquidi, a stimolare la micro-circolazione del sangue e a ridurre pesantezza e gonfiore agli arti. Effettuando un delicato sfregamento sulla pelle, utilizzando magari una crema corposa, un olio solido oppure una spazzola dalle setole morbide, è possibile godere anche dei piacevoli benefici dell’effetto scrub. La pelle risulterà in questo modo più morbida, liscia e priva di impurità. Per attenuare la stanchezza delle gambe può essere utile, dopo aver eseguito il massaggio, realizzare anche un bagno rinvigorente con dei sali da bagno oppure con una compressa effervescente ed idratare infine la pelle con una crema oppure un olio a base di vite rossa.

Strano ma vero sembra esistere anche un massaggio in grado di attenuare le rughe del volto. Per effettuare questo tipo di automassaggio occorre prelevare un po’ di crema con le mani ed applicarla sul viso effettuando dei movimenti distensivi che procedano dal centro e si allarghino verso le estremità del volto come collo, capelli ed orecchie. Questo tipo di frizione si può eseguire anche attraverso uno specifico rullo che, emanando ioni negativi, permetterebbe di eliminare inestetismi come rughe, punti neri ed occhi stanchi, ridonando al viso un aspetto più sano e vitale.

Rimandiamo infine allo speciale sulla cellulite per approfondire la conoscenza di quali siano gli oli essenziali più efficaci per contrastarla e di come praticare in casa un massaggio alle gambe.

 

Accessori per Massaggio Esoliante e Anticellulite

Massaggio alla testa

Massaggiare il cuoio capelluto riduce lo stress, libera la mente e permette di contrastare le tensioni accumulate sul volto e sulle tempie. Si pensa che favorisca anche la crescita dei capelli e che sia in grado di ridurre il mal di testa e i dolori cervicali. Oltre ai massaggi ayurvedici - ossia quelli che richiedono l’esperienza di un operatore del settore e che vengono effettuati servendosi di specifici oli essenziali – esistono anche trattamenti semplici ma davvero rasserenanti che si possono eseguire in completa autonomia.

Per svolgere un auto-massaggio alla testa è infatti sufficiente reperire il cosiddetto massaggiatore “a ragno” e posizionarlo sul capo facendolo muovere in senso verticale. Flettendosi morbidamente sulla testa, ed adeguandosi perfettamente alla sua conformazione, questo strumento permette di “solleticare” il capo regalando sensazioni piacevoli e di profonda quiete.

 

Massaggio alle Tempie

Massaggio olistico

Come già accennato sopra, ad ogni tensione emozionale il corpo risponde produce una corrispettiva tensione fisica. Di questa perfetta connessione tra corpo e mente ne furono da sempre ben consapevoli i popoli orientali. Discipline e tecniche come lo yoga, lo shiatsu, l’ayurvedica, la riflessologia plantare e l’agopuntura sono nate infatti in oriente basandosi sull’idea che per risolvere problematiche legate allo spirito e alla mente fosse necessario lavorare sul piano fisico (e viceversa).

Effettuare perciò massaggi ai piedi oppure pressioni in zone specifiche del corpo sopra alle quali siano collocati meridiani e chakra permette di riequilibrare l’intero corpo sollevandolo da vari disturbi di natura psicofisica. Il massaggio olistico può essere effettuato semplicemente con le mani oppure servendosi di pedane rotanti, oli, essenze chakra e pietre da massaggio. Utilizzando in questo caso le pietre naturali è possibile combinare l’azione stimolante della frizione a quella energetica e “curativa” della cristalloterapia.

Pietre da Massaggio