Sono sempre più diffusi i cuscini per il benessere, realizzati con materiali naturali al 100%, che favoriscono il sonno e ci permettono di riposare tranquillamente, talvolta usati anche come rimedio per alcuni disturbi.

Il cotone delle fodere e gli ingredienti naturali dell’imbottitura consentono una corretta traspirazione della pelle, evitando le irritazioni dovute a sudorazione e contatto con materiali sintetici. Ergonomici, terapeutici e profumati, è possibile trovarli in tante forme e colori, adatti proprio a tutti, dai neonati agli anziani.

Si possono trovare cuscini imbottiti con noccioli di ciliegia, erbe, sale ed altri materiali a seconda della funzione che devono svolgere.

Cuscini alle erbe aromatiche

I cuscini alle erbe aromatiche sono pensati apposta per favorire il riposo. Sono naturali profumatori per l’ambiente ma grazie alle loro fragranze svolgono anche un effetto simile a quello delle tisane: rilassano il corpo e calmano le tensioni accumulate durante la giornata. Ogni tipo di erba aromatica, presenta diversi benefici sul nostro corpo e sul nostro riposo.

Cuscino alla Lavanda: conosciuta da secoli per le sue proprietà rilassanti e benefiche contro l’insonnia; ideale per combattere nausea, singhiozzo e dolori intestinali. La lavanda presenta inoltre proprietà antireumatiche ed antinfiammatorie. Consigli: per favorire il sonno strofinate il vostro cuscino alla lavanda prima di andare a dormire, in modo che rilasci il suo fresco aroma naturale dei fiori essiccati. Un rimedio fai da te alternativo al cuscino è quello di inserire all’interno della federa un piccolo sacchetto contenente i fiori di lavanda (come quelli che si mettono nei cassetti).

Cuscino alla Camomilla: la pianta calmante per eccellenza, dall’aroma semplice e delicato tipico di questo fiore, con proprietà rilassanti per i muscoli ed antinfiammatorie. Contribuisce a far calare la tensione nervosa e a ridurre lo stress.

Cuscino alla Menta: nota già agli antichi Egizi per le sue proprietà benefiche contro il mal di testa, la tosse e per rinfrescare la pelle. L’essenza di menta emanata dalle foglie essiccate favorisce un sono tranquillo e rigenerante.

Cuscino alla Melissa: efficace contro il mal di testa nervoso e per alleviare stati d’ansia. Grazie alle sue proprietà antinfiammatorie è particolarmente indicata in caso di crampi addominali, nausea frequente e disturbi della digestione. Ha un effetto calmante e rilassante.

Cuscino al Timo: una pianta ricca di proprietà antisettiche ed antibatteriche. Ideale per i problemi che riguardano l’apparato respiratorio e come naturale battericida.

Cuscini alle erbe di montagna

Ottimi soprattutto per le vie respiratorie e per alleviare i sintomi del raffreddore. I benefici derivanti dalle erbe di montagna vengono attivati attraverso il calore del corpo, perciò è consigliato posizionare questi cuscini sotto le coperte oppure vicino al guanciale che usiamo abitualmente.

Tra le erbe maggiormente utilizzate per imbottire i cuscini terapeutici troviamo l’artemisia e l’achillea, piante tipiche delle zone alpine.

Cuscini al Palo Santo

Contro gli attacchi d'asma, utile per alleviare tosse e raffreddore, placare l'ansia e il mal di testa. Attraverso il calore del corpo, i chicchi di Palo Santo emettono un’essenza balsamica in grado di donare una piacevole sensazione di benessere a chi li utilizza. L’essenza del Palo Santo è inoltre in grado di alleviare le allergie e favorire il relax psico-fisico.

Cuscini al Sale Rosa dell’Himalaya

Tra gli elementi naturali in grado di alleviare numerosi disturbi troviamo il sale, in particolare il sale rosa dell’Himalaya che grazie alla sua storia e alla sua particolare formazione è apprezzato e conosciuto in tutto il mondo. Non essendo raffinato le sue proprietà non vengono alterate e si dimostra un pessimo conduttore di calore. Per questo dona immediato sollievo se applicato su una zona del corpo dolorante e mantiene costante la temperatura favorendo anche la circolazione sanguigna.

Questi cuscini imbottiti di sale rosa dell’Himalaya rappresentano un valido aiuto in tutti quei momenti in cui abbiamo bisogno di un impacco caldo o freddo.

• Se riscaldati (termoterapia) aiutano in tutti i casi in cui sono consigliati impacchi caldi, come per il raffreddore, male alle orecchie, ai denti, cervicale e contrazione della schiena.

• Se utilizzati a freddo (crioterapia) sono ottimi per placare infiammazioni ed alleviare il dolore provocato da distorsioni, contusioni e gonfiore, ma anche in tutti gli altri casi in cui si necessita di un impacco fresco come per esempio quando si ha la febbre alta.

Se volete scoprire di più sul Sale Rosa Himalayano e le sue proprietà vi rimandiamo al nostro articolo di wikibio presente al seguente link.

Cuscini con noccioli di ciliegia

I cuscini con noccioli di ciliegia essiccati possono sostituire la funzione della comune borsa dell’acqua calda, ideali per rilassanti terapie “a caldo”.

Sono utilizzati soprattutto per trattare i dolori articolari, crampi, geloni e torcicollo. I noccioli di ciliegia riscaldati sono in grado di mantenere il calore per un tempo prolungato, basta porre il cuscino in forno per circa 5-10 minuti a 150°.

Cuscini con pula di farro, miglio e chicchi di grano saraceno

I piccoli chicchi dell’imbottitura hanno un effetto lievemente massaggiante e favoriscono il rilassamento della muscolatura. Sono particolarmente indicati per i bambini e per coloro che sono costretti a stare a letto per un lungo periodo, in quanto risultano morbidi e adatti ad assumere la conformazione della testa durante il sonno.

L’imbottitura in pula rende questi cuscini estremamente traspiranti e quindi anti-soffocamento e ideali per i neonati, come guanciali nella culla o per coprire le sponde del lettino.

I cuscini in pula di farro e miglio hanno la caratteristica di essere ricchi di acido salicilico, il quale ha effetti benefici sulla salute delle ossa, della pelle e dei polmoni. È inoltre un naturale antidolorifico ed antinfiammatorio.

Questi cuscini sono degli ottimi termoregolatori, in grado di assorbire la temperatura corporea per poi rilasciarla lentamente e costantemente durante il sonno.

Cuscini per la cervicale o "cervicalini"

I cuscini per la cervicale sono studiati apposta per sostenere le vertebre della zona cervicale e grazie alla loro forma ergonomica sono un ottimo rimedio per coloro che soffrono di dolori e problemi al collo, sia durante lunghi viaggi che durante il riposo o semplicemente per leggere un libro.

Se utilizzati “a caldo”, sciolgono la muscolatura, rendendola più morbida e rilassata. La forma a mezzaluna del cuscino aiuta a mantenere una posizione corretta del collo e della testa evitando di assumere posizioni errate che possono portare a segnali di affaticamento, infiammazioni, tensioni ed indolenzimenti.

Per chi soffre di cervicale è consigliato abbinare il cuscino ad un massaggio (nella zona del collo e delle spalle) a base di arnica o artiglio del diavolo, ingredienti naturali che sono in grado di lenire ed alleviare le infiammazioni muscolari.

Questi cuscini sono l’ideale per il riposo durante i viaggi in auto, in treno o in aereo, ma anche per rilassarsi in ogni momento, quando il collo comincia a dare segni di stanchezza.