Origini e peculiarità del gulamerah

Il gulamerah è una particolare tipologia di zucchero integrale ottenuta dai fiori delle palme da cocco. Questo prodotto, insieme alla stevia, è tra i dolcificanti naturali più innovativi e ricercati degli ultimi tempi. Il gulamerah non è altro che il nettare zuccherino estratto dai fiori delle palme che viene poi cotto, solidificato ed infine confezionato in diversi formati adatti - come si vedrà - per qualsiasi utilizzo e occasione.

La produzione del gulamerah si concentra soprattutto nei paesi indonesiani. Questo prezioso dolcificante, che non ha niente a che fare con l’olio di palma, si caratterizza per un gusto intenso e aromatico che ricorda la liquirizia e in parte il caramello. Dal punto di vista nutrizionale bisogna sottolineare come, trattandosi di uno zucchero biologico e integrale, esso conservi intatte tutte le sue migliori proprietà.

Proprietà e vantaggi del gulamerah

Il gulamerah, non essendo un prodotto raffinato, permette a chi ne fa uso di assumere importanti sali minerali quali potassio, magnesio, ferro e zinco oltre che vitamina Cvitamine del gruppo B. Sotto il profilo calorico non si discosta molto dai valori dello zucchero bianco tuttavia presenta rispetto ad esso un indice glicemico nettamente inferiore: se l’indice glicemico del saccarosio è circa pari a 60, quello invece del gulamerah è pari invece alla metà.

Il basso indice glicemico rende il gulamerah un dolcificante dalle proprietà simili alla stevia e senz'altro molto adatto per la dieta di soggetti diabetici e in sovrappeso. Se utilizzato con parsimonia permette infatti di valorizzare i piatti e le bevande con un sapore unico e distintivo salvaguardando al tempo stesso la salute del cuore.

Lo zucchero di cocco viene infatti assorbito lentamente dall’organismo permettendo di evitare così l’eccessivo innalzamento del glucosio nel sangue. Questo prodotto si abbina bene sia ai piatti dolci che salati e può essere sfruttato per migliorare il gusto delle pietanze neutre e insapori.

Gli utilizzi del gulamerah

Il gulamerah può essere gustato da solo oppure essere aggiunto sia alle bevande che alle ricette dolciarie. Può essere acquistato in granella, in panetto o in sciroppo e sostituire in tutto e per tutto l’impiego del normale zucchero da tavola.

Questo zucchero integrale è ottimo da immergere nel tè e nel caffè in quanto conferisce alle bevande aroma e dolcezza al tempo stesso. Può essere utilizzato anche sotto forma di melassa ed essere quindi spalmato sul pane per un’alternativa e nutriente prima colazione. Questo sciroppo si rivela infine utile per creare cocktails e per guarnire dolci, gelati, frullati e semifreddi.

Se sbriciolato ed utilizzato in granuli può essere impiegato per arricchire lo yogurt, le creme dolci o per aggiungere croccantezza e gusto alle insalate. Se utilizzato al posto del miele e dello zucchero può rivelarsi infine un ottimo ingredienti per torte e biscotti ma può essere assaporato anche al naturale come sfiziosa e semplice caramella.