Scopri subito i nostri prodotti con Glicerina Vegetale! Potrai leggere il resto con calma.

Cos'è la Glicerina Vegetale?

La glicerina vegetale deriva dal processo di fabbricazione di sapone ed ha importanti proprietà umettanti. Ha l’aspetto di un liquido denso e viscoso, trasparente, inodore. Essa viene prodotta da oli vegetali, come l’olio di palma, l’olio di soia o l’olio di cocco.

Grazie alle sue proprietà essa viene destinata sia ad un uso alimentare che cosmetico. Per quanto riguarda il primo, la glicerina è largamente impiegata soprattutto nella produzione di dolci per rendere gli impasti, le creme e i composti più elastici. Essa è infatti l’ingrediente base della pasta di zucchero, oggi molto usata per la realizzazione di torte ed altri prodotti dolciari.

Oltre al suo uso culinario, la glicerina è particolarmente adatta anche alla cura della persona, infatti viene ampiamente utilizzata per la formulazione di prodotti per la pelle e per i capelli. Talvolta viene utilizzata come sostituto dell'alcol nelle tinture vegetali, in alcuni prodotti farmaceutici o a base di erbe, e anche per la realizzazione di numerosi detergenti per l’igiene della casa.

Composizione

La glicerina vegetale, detta anche glicerolo, è un composto organico che si trova all’interno delle sostanze lipidiche, nei fosfolipidi e nei glicolipidi. E’ presente naturalmente nell’organismo di uomini e animali e deriva dal metabolismo degli acidi grassi. Essa viene ricavata utilizzando un processo di estrazione chiamato idrolisi. Questo metodo è totalmente privo di solventi e altri agenti chimici.

L’idrolisi si verifica quando, attraverso una reazione con l’acqua, avviene una rottura naturale delle particelle di glicerina. Esse si distaccano dagli acidi grassi, presenti negli oli vegetali, e si separano in glicerina grezza, acqua e olio.

Tramite una distillazione finale, che avviene dopo la separazione delle diverse componenti, si ottiene una glicerina vegetale più pura.

Proprietà e benefici della Glicerina Vegetale

Una delle prerogative della glicerina risiede nel suo essere una sostanza umettante, in grado di attrarre l’umidità della pelle e di tutto ciò che la circonda (dunque anche l’umidità presente nell’aria). Ciò permette di idratare a fondo, e al contempo di facilitare l’assorbimento di un qualsiasi prodotto nel quale essa è contenuta, aumentando anche la solubilità del suo principio attivo. Proprio per questa ragione la glicerina è presente nella maggior parte dei cosmetici di più comune utilizzo, così come nei farmaci.

Vediamo nello specifico quali sono i benefici che i prodotti a base di glicerina apportano al nostro corpo.

  • La glicerina è un’ottima sostanza per il nutrimento dei capelli, soprattutto se secchi e sfibrati. Il suo utilizzo è particolarmente consigliato a chi ha i capelli ricci, poiché idrata a fondo e conferisce una perfetta elasticità e morbidezza. Bisogna però prestare attenzione a non applicarla da sola, ma associarla a creme o balsami poiché, in quantità eccessive, potrebbe sortire l’effetto contrario e seccare i capelli.
  • La glicerina vegetale è utile anche per la pelle del viso e del corpo, data le sue capacità sebo - regolarizzanti.
    Aggiunta alla normale crema essa potenzia l’effetto idratante, proteggendo la pelle dalla secchezza e favorendo la rigenerazione delle cellule dell’epidermide. Si consiglia anche sulla pelle affetta da eczemi, psoriasi, lividi e tagli.
    Unita ad amido di glicerolo, inoltre, essa aumenta le sue peculiarità protettive, emollienti, decongestionanti e rinfrescanti.  Per questo è molto efficace nel curare lesioni eritematose, cicatrici, rossori associati a prurito e irritazione.
    Decidendo di adoperare quotidianamente un sapone o una crema a base di glicerina, è senz’altro possibile scongiurare la comparsa di tutti quei tipi di eruzioni cutanee che ogni tanto si presentano, soprattutto sul viso.
  • È stato inoltre dimostrato che una bevanda arricchita con glicerolo, se ingerita prima o durante l’attività fisica, è in grado di evitare la disidratazione dei tessuti e dei muscoli e di garantire, di conseguenza, una performance migliore. Per questo motivo, infatti, agli sportivi è molto consigliato diluire questa sostanza nelle bevande o comprare drink che già ne siano arricchiti.
  • Se somministrata per via orale, o direttamente per via rettale, la glicerina ha effetti lassativi; mentre in ambito medico, associata al cloruro di magnesio, è indicata nel trattamento di ipertensione endocranica e oculare.

Come utilizzare la Glicerina Vegetale

La glicerina vegetale liquida si compra in farmacia, oppure la si trova facilmente online, a prezzi convenienti.

La glicerina è un prodotto fantastico per la pelle: la sua azione decongestionante permette di risolvere alcuni inestetismi provocati dalla pelle grassa, come l’eccessiva untuosità, i comedoni (più comunemente chiamati punti neri) e i brufoli.

  • Il maggiore impiego del glicerolo è in ambito cosmetico. Questo prodotto dalle proprietà emollienti ed idratanti è infatti sempre più impiegato sia nei cosmetici commerciali che nei per prodotti fai-da-te, dato che agisce come stabilizzante e conservante.
    Si consiglia però di usarlo con parsimonia per evitare un effetto opposto a quello idratante.
    Numerose sono le ricette che si possono realizzare con esso. È possibile infatti creare prodotti naturali ed efficaci come balsami, maschere e creme.
  • Questa sostanza può essere associata a creme, burri, oli essenziale e balsami per la cura dei capelli. La glicerina viene impiegata anche negli impacchi pre-shampoo o associata per esempio al gel di aloe per un prodotto di styling naturale e dalle fantastiche proprietà. Adoperare questo genere di cosmetico prima della messa in piega, infatti, rende il risultato di gran lunga più efficace e duraturo.
  • Aggiungere qualche goccia alla normale crema idratante ne potenzia l’effetto, sia che si tratti di crema viso che di crema corpo.
    Sul viso, in particolare, ha un effetto rinvigorente che aiuta a contrastare la secchezza causata dagli agenti esterni, contrasta l’invecchiamento cellulare del derma ad opera della sua azione anti aging, favorendo l’elasticità e distendendo le rughe.
  • Data la sua azione idratante molto potente, il suo uso è consigliatissimo a chi ha i talloni particolarmente secchi e screpolati. Applicando una dose generosa sulla parte interessata prima di andare a dormire, è possibile risolvere il fastidio in pochissime ore. Al risveglio, infatti, come per magia i talloni tornano ad essere morbidissimi e ben idratati.
  • Si consiglia di usare glicerina sulla pelle screpolata delle mani, del corpo, del viso e delle labbra. Essa si rivela molto efficace anche per il trattamento di psoriasi, acne ed eczemi.

Essendo naturale al 100%, la glicerina vegetale può essere applicata anche sulla pelle delicata dei bambini e dei neonati, anche (e soprattutto) in presenza di dermatite atopica, data la sua efficace proprietà lenitiva.

Scritto da Lo staff di Sorgente Natura