I frutti di bosco sono un insieme di piccoli frutti appartenenti allo stesso clima e luogo di crescita: il bosco ed il sottobosco, vegetazioni principalmente selvatiche.

Questi frutti sono conosciuti in tutto il mondo, utilizzati soprattutto nel settore gastronomico e in particolare quello dolciario.

Quali sono le proprietà generali dei frutti di bosco?

Una delle caratteristiche che accomuna i frutti di bosco sono l'alto contenuto di Vitamina C, le sostanze fenoliche, i minerali, le fibre e il fruttosio naturale. I frutti di bosco rientrano nella categoria dei Superfood in particolare nei Superfruits, cioè alimenti super nutrienti, energetici e facilmente assimilabili.

Quali sono i frutti di bosco?

Dalle tonalità rosso acceso fino al blu violaceo, dai sapori dolciastri fino a quelli più aciduli; Madre Natura ci regala una vasta gamma di frutti di bosco, fonti di nutrizioni e di benessere.

Frutti di Bosco Dessert

Lampone

Il lampone (Rubus idaeus) è il frutto di una pianta arbustiva che appartiene alla famiglia delle Rosaceae, di colore rosso squillante, dalla consistenza “gommosa” e dal sapore dolce. È un alimento vegetale ricco di proprietà benefiche, in grado di stimolare la diurisi, antiossidante, utile per la perdita di peso perché riattiva il metabolismo, fonte di acido folico utile per la crescita di unghie e capelli. Il succo di lampone inoltre è molto utile per chi soffre di stipsi ed infiammazioni delle vie urinarie.

Mora

La mora è un tipico frutto di fine estate, quando il clima comincia a cambiare e va incontro all'autunno. È il frutto del rovo (Rubus fruticosus L.) arbusto spinoso della famiglia delle Rosaceace e può essere sia rossa che nera. La mora è ricca di vitamine, fibre e minerali come potassio, ferro e manganese, utile per le difese immunitarie del nostro corpo, protegge il sistema arterioso e il cuore.

Mirtillo

Il mirtillo è una piccola bacca globosa del Vaccinium, pianta della famiglia delle Ericacee, dal sapore acidulo, e ne esistono due varietà: il mirtillo rosso e il mirtillo nero. l mirtillo è molto utilizzato, non solo nell'alimentazione ma anche nella medicina (sia naturale che non) grazie all'alta concentrazione di antociani, antiossidanti utili per contrastare l'invecchiamento dell'organismo. Questo frutto è utile anche per quanto riguarda la circolazione sanguigna, protegge i capillari ed un valido aiuto per le donne che soffrono di gonfiore alle gambe.

Ribes

Le varietà principali di questo frutto sono il ribes nero (Ribes nigrum) e il ribes rosso (Ribes rubrum), bacca del Ribes L., appartenente alla famiglia delle Grossulariaceae. Il ribes (in particolare quello nero) è ricco di vitamine, flavonoidi e acidi polisaturi, ed utile per depurare l'organismo da scorie, contro gli stati infiammatori e contro i radicali liberi grazie ai sui antiossidanti naturali.

Fragolina di bosco

La fragolina di bosco è il frutto della Fragaria vesca, pianta erbacea della famiglia delle Rosacee, a forma di fragola ma più piccola, dal profumo delicato, intenso e dal sapore dolce. Possiede una grande quantità di salicilati, ad azione diuretica e rinforza il sistema nervoso.

Frutti di Bosco Torta

Come assumere i frutti di bosco?

I frutti di bosco possono essere acquistati freschi ma anche essiccati e disidratati, ottimi per arricchire muesli, cereali, yogurt, macedonie e gelati. Questi deliziosi frutti colorati e salutari sono spesso impiegati nella realizzazione di marmellate biologiche, confetture, succhi di frutta, biscotti, barrette naturali e merendine biologiche. Uno spuntino sano e naturale, a base di frutti di bosco, è il miglior modo per fare il pieno di energie.

Belli e giovani con i frutti di bosco

Come abbiamo già detto: frutti di bosco = antiossidanti. Questi frutti selvatici sono l'ingrediente principale di molti integratori naturali dedicati alla bellezza, in particolare ad azione anti-age per pelle. Esistono anche integratori naturali, sempre a base di frutti di bosco utili per perdere peso e per drenare, per restare in forma a 360°.