Il benessere a portata di mano

Chi ama preservare la propria salute facendo attenzione a ciò che mangia non può di certo non conoscere due strumenti domestici innovativi come le fioccatrici ed i macina cereali. Si tratta di piccoli e maneggevoli utensili di cucina che permettono di creare direttamente in casa propria sia i cereali per la prima colazione che qualsiasi tipologia di farina.

Grazie alle loro ridotte dimensioni è possibile riporre questi utensili anche all’interno di un mobile ed utilizzarli all’occorrenza avendo così sempre a disposizione un prodotto fresco e genuino da gustare sul momento. Il design sobrio e semplice di queste graziose macine manuali contribuisce anche a dare un tocco di rusticità classica allo stile della cucina. I macina cereali sono realizzati per la maggior parte in legno e questo li rende solidi, resistenti e molto duraturi nel tempo. Sono inoltre molto semplici da pulire: una volta rimosse le parti scomponibili basta passare un panno inumidito per eliminare le briciole.

Oltre che per la tipologia di legno impiegato, e per la qualità dei materiali, i modelli si possono differenziare anche in base alla capienza del serbatoio, in base al peso, al grado di macinatura (grana grossa, media e sottile), alla dimensione del chicco che sono in grado di lavorare e quindi in base al prezzo. Tra le varie opzioni disponibili sul mercato ci sono anche mulini domestici a pietra, strumenti multifunzione da usare sia come fioccatrici che come macina cereali, macina cereali elettrici e fioccatrici che sono in grado di macinare anche piccolissimi grani come semi e spezie.

 

Fioccatrice 

Perché preferire la produzione casalinga

I vantaggi di produrre in casa i fiocchi per la colazione e la farina sono tantissimi. Innanzitutto la possibilità di risparmiare e di avere ogni giorno un prodotto diverso e fresco da gustare, senza dover uscire di casa a fare la spesa; e in secondo luogo (ma non meno importante) la garanzia di sapere con certezza ciò si mangia. Realizzare in casa i propri prodotti permette di guastare cereali che siano realmente privi di conservanti, di aromi, di coloranti e di zuccheri e che siano totalmente integrali e quindi non alterati sotto il profilo nutrizionale.

Come si sa, meno si lavora una materia prima e maggiori saranno i nutrienti essenziali in essa presenti. Per mantenere quindi inalterate tutte le fibre, le vitamine e i minerali presenti nei cereali – e gustare al tempo stesso un prodotto buono e gustoso – le fioccatrici e i mulini domestici sono degli strumenti che non possono mancare. Senza dimenticare poi il fatto che chi segue dei regimi alimentari particolari (come possono essere ad esempio una dieta ipocalorica oppure un’alimentazione senza glutine) può personalizzare con facilità la sua dieta.

Una volta creati, i fiocchi si possono tuffare nel latte e nello yogurt, si possono unire ad altri ingredienti come ad esempio uvetta e frutta secca per la creazione di porridge e muesli, si possono impiegare per la creazione di barrette fatte in casa oppure aggiungere a zuppe, minestroni e vellutate. Possono essere conservati all’interno di un contenitore ermetico di vetro o di latta oppure –ancora meglio – essere gustati immediatamente.

Il gusto e il profumo di una farina che sia stata macinata sul momento non hanno inoltre nulla da invidiare a quelli delle farine confezionate. Con i macina cereali si possono ottenere farine 100% integrali (contenenti quindi crusca, germe ed endosperma), da utilizzare poi per la produzione casalinga di torte, biscotti, pane, focacce, pizze e pasta. Utilizzando inoltre dei cereali da produzione biologica (meglio ancora se a km 0), si otterrà un farina che - oltre che fresca e senza conservanti - è anche totalmente priva di residui chimici. La produzione domestica, specialmente se fatta con utensili manuali e non elettrici, è inoltre molto più ecologica rispetto a quella industriale.

 

Macina Cereali

Utilizzo di fioccatrici e mulini domestici

Per utilizzare mulini domestici e fioccatici basta munirsi del proprio cereale preferito, inserirlo all’interno dell’imbuto e ruotare la manovella laterale fino ad ottenere la quantità desiderata di prodotto lavorato. Trattandosi ovviamente di piccoli strumenti sarà possibile introdurre soltanto piccole quantità di cereali alla volta. Tenendo presente che la loro capacità di produzione è di circa 80-100 grammi di prodotto al minuto, la quantità di farina che si può ottenere in un'ora è davvero considerevole!

Oltre alla frantumazione dei chicchi di frumento alcune macchine consentono di macinare anche quelli di mais, farro, orzoavena, segale e di qualsiasi altro tipo di cereale. Alcuni utensili permettono addirittura la produzione di farine a partire da semi minutissimi come quelli di quinoa, miglio e di amaranto. Per essere macinati i cereali devono essere freschi, asciutti ed interi; non si possono utilizzare quindi cereali essiccati.