A Natale punta sul benessere e la natura

Le avete viste? Ormai sono spuntate le prime luci di Natale! Le città cominciano a brillare per prepararsi alla festa più amata da grandi e piccoli.

E mentre con la mente cominciamo a farci coccolare dal pensiero di qualche giornata di relax, in compagnia dei nostri cari, tra pranzi e giochi, si fa strada dentro di noi anche l’idea (a volte la preoccupazione) di trovare il regalo giusto per le persone che amiamo. Perché comunque la si pensi, Natale è l’occasione per dimostrare il nostro affetto a familiari, amici e colleghi. Ogni regalo che facciamo esprime un augurio di felicità.

Allora, niente panico. Il momento di pensarci è proprio questo! Un dono è qualcosa che deve parlare di noi ma, soprattutto, deve dimostrare alla persona che lo riceve che abbiamo pensato proprio a lei. Questo è il segreto per emozionarsi e regalarsi la gioia di uno scambio carico di suggestione, nel più autentico spirito natalizio.
Una missione impossibile? Tutt’altro! C’è una soluzione semplice, all’insegna della qualità e genuinità, che ha il sapore della semplicità e della cura: il biologico.
Scegliere un prodotto (alimentare o di cosmesi) realizzato nel rispetto della natura è un dono speciale, che ci distingue e conquisterà anche il fortunato destinatario del nostro pensiero.
Non solo: il biologico ci offre davvero tante opportunità, che possono accontentare tutta la famiglia e far sorridere anche i più ostinati mister Scrooge di casa.
Per rendere queste Festività ancora più speciali e memorabili, non dimenticarti della tua tavola! I sapori della tradizione possono essere ancora più squisiti se fatti con materie prime biologiche e naturali. 

Scopriamo insieme come trasformare i regali di Natale in un piacere per sé e per gli altri, proteggendo la Terra e condividendo un momento di benessere che ci permette di guardare insieme al futuro nel rispetto della sostenibilità.

Il segreto per un dono speciale? Scegli il biologico

Qual è il desiderio che accomuna un po’ tutti quelli che amano il Natale? Trovare sotto l’albero un pacchetto con il proprio nome, confezionato con cura e amore; scartarlo e trovare dentro un regalo unico, dal sapore speciale, che ci faccia stare bene. I prodotti biologici non sono solo genuini e rispettosi: sono pronti ad accarezzare l’anima, la pelle o il palato di chi li riceve o li gusta. Ecco sette buoni motivi per sceglierli, da incartare e come base in cucina:

  1. sono prodotti naturali, privi di Ogm (organismi geneticamente modificati) e pesticidi. Il biologico rispetta le caratteristiche del suolo, le forme di vita e la biodiversità.
  2. le aziende bio sono di piccole dimensioni, non hanno una produzione intensiva, non puntano al prezzo più basso ma sono attente alla qualità e al dettaglio. In questo modo puoi scegliere facilmente anche il Made in Italy, supportando imprenditori locali che hanno deciso di investire in questo ambito.
  3. i prodotti biologici (sia per uso alimentare, sia cosmetico) sono realizzati con ricette che mettono il rispetto della natura al centro della filiera: da questo principio di amore per l’ambiente traggono quella forza ed energia che li rendono originali ed esclusivi.
  4. scegliere consapevolmente cosa portiamo a tavola, quali trattamenti utilizziamo per la pelle e i capelli o quali oggetti vogliamo per rendere più accogliente la casa sono modi concreti e importanti per prenderci cura della nostra salute. Fare un regalo di Natale bio vuol dire augurare benessere, energia e vitalità
  5. gustose delizie alimentari da portare in tavola, detergenti e prodotti make up sono doni utili, che sicuramente non finiranno a prendere polvere. Che di tratti di cibo o morbide coccole, sono un segno di affetto e di riconoscenza per amici e familiari.
  6. i regali biologici ti permettono di essere creativo e versatile: puoi confezionarli con cesti o scatole, magari strizzando anche l’occhio alle scelte ecologiche.
  7. se il tuo cruccio è il tempo, on line puoi risolvere tutte le tue preoccupazioni. Ordina comodamente da casa deliziosi prodotti da regalare oppure scegli uno dei comodi cofanetti regalo già pronti da spedire al destinatario.  

A ognuno il suo: tante idee regalo per tutti

  • per la mamma. Magari ne avete parlato tante volte e questa può essere l’occasione giusta per un assaggio di bontà biologiche. Puoi confezionare tu un cesto oppure scegliere qualche selezione di prodotti già pronta. Si può optare per il salato o per i dolci o semplicemente fornire un assortimento di delizie diverse. Qualche suggerimento per stupirla? Il sale cristallino dell'Himalaya, il riso integrale rosso, la composta di agrumi, o cucunci al sale.
  • per il papà o gli uomini della vostra vita. Che ne dite di un comodo e utilissimo set regalo per la cura e la bellezza del viso? Per chi vuole una barba perfetta e ben curata, si possono scegliere trattamenti cosmetici a filiera etica, prodotti con ingredienti biologici, efficaci ed ecosostenibili.
  • per le amiche più speciali. Qualsiasi donna non potrà che apprezzare un cofanetto con prodotti per la cura di sé. Potete scegliere i super classici (bagnoschiuma, shampoo e crema corpo) oppure osare con uno scrigno di prodotti detox per depurare la pelle dall’impurità date dallo smog della città o cosmetici naturali per chi vuole ammaliare con il proprio sguardo.
    Se poi la destinataria del dono è una fan scatenata della manicure perfetta, puoi trovare trattamenti dedicati alla cura e alla bellezza delle unghie.
  • per gli zii o gli amici. Una bottiglia di vino fa sempre festa! Per esempio, perché non stappare insieme un frizzante prosecco? Oppure puoi scegliere tra i classici bianco, rosato o rosso. Puoi anche stupire con una birra biologica dal gusto e aroma morbido ed equilibrato, per amanti della genuinità e della natura. E per i celiaci, ci si può orientare su una bionda senza glutine. Qualsiasi prodotto biologico, in realtà, può diventare un simpatico regalo per Natale: lampade di sale himalayano, candele profumate, portacandele, acchiappasogni, incensi e complementi d’arredo.
  • per una neo mamma e il suo bebè. I primi anni di vita sono importanti e richiedono prodotti delicati e sicuri. Saponi, creme e salviettine bio possono essere un vero toccasana per una donna alle prese con i primi cambi di pannolino. Ma puoi anche indirizzarti su accessori pratici per i piccoli, come gli utilissimi cuscini peluche a forma di animale con imbottiture completamente naturali, pupazzi in puro cotone che contengono miglio biologico, vestiti e copertine in materiali naturali, sonagli morbidi e doudou con porta ciuccio ipoallergenico e antibatterico. E non dimenticarti una soffice coccola alla neo mamma: oli e creme possono aiutarla a riacquistare la sua ottimale forma fisica o semplicemente a dedicarsi qualche momento di benessere e relax.
  • per le colleghe. Con loro si trascorre la maggior parte della giornata, ci si supporta a vicenda. La scelta del regalo potrebbe ricadere su una crema mani biologica o sali da bagno.

La tradizione incontra il biologico anche a tavola

Se Natale vuol dire famiglia e tradizione, un posto tutto speciale nelle Festività è riservato ai pranzi e alle cene in compagnia. La tavola accanto all’albero è ricca di gusti e delizie e quest’anno potrà esserlo ancora di più.
In ogni casa c’è chi ama i canditi e chi intinge il dito nello zucchero del pandoro; per qualcuno non può mancare il croccante torrone e altri non si siedono se non hai preparato le lenticchie portafortuna. Metti d’accordo tutti: scegliendo il biologico, avrai l’opportunità di far assaggiare ai tuoi ospiti prodotti naturali, di alta qualità, dai profumi e sapori che non si faranno dimenticare facilmente.

Ecco qualche indicazione utile per trovare le delizie più adatte all’atmosfera del tuo Natale:

  • Il panettone, re delle Feste, non può che essere morbido, gustoso e naturalmente profumato. La lenta lavorazione artigianale, utilizzando pasta madre e ingredienti di origine biologica, ti assicura un dolce irresistibile. Come lo preferite, a casa tua? Tradizionale con uvetta? Senza canditi? O volete un pizzico di brio con la versione al limoncello? Meglio senza glutine per farlo assaggiare anche a chi deve fare i conti con la celiachia? Al farro o impreziosito con gocce di cioccolato? Comunque tu lo voglia, il bio ti accontenta.
  • Per gli amanti del pandoro, “soffice come una nuvola” è la parola d’ordine. La classica ricetta della tradizione si unisce al gusto unico di ingredienti biologici di alta qualità. Provalo!
  • Alle mandorle, alle nocciole, con il cioccolato o con il frizzante tocco degli agrumi: il torrone è una delizia dai mille volti, pronta a stupire con la sua anima croccante e l'aroma inconfondibile.
  • Fonte naturale di proteine, fibre e sali minerali, le lenticchie sono di buon auspicio, comunque tu le preferisca: rosse, verdi o nere (Beluga). Prova anche i germogli.
  • Dopo pranzo, nelle case di molti italiani si scatenano i giochi di famiglia. Mentre c’è chi si sfida a tombola o mercante in fiera, i più pigri si aggiornano sui gossip di casa e qualcuno si ritira vicino al caminetto con un buon libro. È il momento giusto per un biologico, una piacevole tisana speziata, un corroborante caffè, una fumante cioccolata in tazza o un digestivo, per esempio un amaro svedese.

E mentre voi vi rilassate, la magia per i bambini (non solo quelli piccoli) non finisce mai con una selezione di dolci che farebbero venire l’acquolina in bocca persino a Babbo Natale. Impossibile scegliere tra i golosi zenzeri o le scorzette bio, il marzapane o i fichi ricoperti di cioccolato, le favolose arachidi caramellate, gianduiotti o tartufi. La dolcezza non ha età!