Cosa sono i Cuscini Terapeutici?

I cuscini terapeutici sono cuscini utilizzati come rimedio naturale per curare svariate problematiche di vario genere a seconda delle caratteristiche dei materiali utilizzati. Sul mercato possiamo trovarne molteplici tipologie tuttavia il loro utilizzo è sostanzialmente il medesimo grazie alle proprietà degli elementi utilizzati in quanto sono in grado di assorbire sia il calore che il freddo per poi rilasciarli molto lentamente.

Questi cuscini sono degli strumenti efficaci e soprattutto naturali, adatti sia agli adulti che ai bambini tanto che possono essere utilizzati anche per riscaldare il lettino o la carrozzina.

Tra le varietà di cuscini terapeutici le più utilizzate sono:

Cuscino con Noccioli di Ciliegia

Questi cuscini sono caratterizzati da un'imbottitura di noccioli di ciliegia essiccati e sono tra i più noti per quanto concerne le terapie del caldo ad opera del suo effetto rilassante. Essi sono utilizzati principalmente nel trattamento di dolori articolari, torcicolli, crampi addominali, geloni, nervosismo, cervicali e cefalee da tensione ma anche stanchezza, stress oppure come sostituto della comune seppur funzionale borsa d'acqua calda.

Il cuscino con noccioli di ciliegia garantisce un calore secco e di lunga durata. Per il trattamento termico a caldo (termoterapia) basta riscaldare i noccioli in forno ad una temperatura pari a 150°C per circa 5 minuti o in alternativa nel microonde oppure sul calorifero.

Questi cuscini possono essere utilizzati anche nelle terapie a freddo in quanto i noccioli di ciliegia riescono a trattenere in maniera efficace anche quest'ultimo. Può essere quindi utilizzato come sostituto della borsa del ghiaccio in caso di distorsioni, contusioni, gonfiore, stiramenti, slogature, dolori muscolari, mal di denti, punture d'insetti, vene varicose e colpi di calore.

Per il trattamento termico a freddo (crioterapia) basta lasciare il cuscino in freezer per circa due ore conservandolo in un sacchetto in modo tale da non far bagnare il tessuto.

Cuscini in Pula di Farro e in Pula di Miglio

Questi cuscini del benessere sono particolarmente indicati per i bambini in quanto oltre a favorire il sonno possiedono anche piacevoli effetti massaggianti apportando notevoli benefici alla colonna vertebrale e alla muscolatura. Tali effetti distensivi possono essere accentuati grazie anche all'utilizzo di camomilla e fiori di lavanda che accrescono il potere rilassante di questo prodotto.

La pula, detta anche lolla è un sottoprodotto derivante dal processo di decorticazione del cereale in questione. La pula di farro, dopo la lavorazione rimane integra nonostante al suo interno rimanga vuota formando di conseguenza una serie di cuscinetti d'aria che la rendono elastica consentendo così al sangue di imperlare i tessuti e alla muscolatura di distendersi. Prima di essere inserita nei cuscini, la pula di farro viene depolverata e sottoposta ad un processo di sterilizzazione consentendo di impedire la formazione di acari rendendolo adatto agli individui affetti da allergia. Oltre a ciò la pula di farro è estremamente anti-sudore e traspirante così da rendere questo prodotto un'ottimo cuscino anti-soffocamento per i neonati.

La pula di miglio presenta delle caratteristiche molto simili a quelle viste in precedenza riguardanti la pula di farro sebbene la sua differenza più rilevante è attribuibile ad una maggiore morbidezza dovuta alla finezza dei suoi chicchi rendendola particolarmente adatta ad essere impiegata come imbottitura per i cuscini dei neonati o per gli individui costretti a stare a letto per lunghi periodi. Inoltre questo prodotto risulta essere molto elastico e setoso tale per cui si presenta come un articolo in grado di non essere soggetto ad eventuali deformazioni.

I cuscini in pula di farro e pula di miglio hanno in comune molteplici caratteristiche dati dai differenti materiali, tra esse vi è senza dubbio l'alto contenuto di acido silicico (circa il 90%) che svolge un importante ruolo al fine di migliorare la salute delle ossa, dei capelli, della palle ma anche dei polmoni e dei vasi sanguigni. In ultima analisi, date le proprietà di assorbimento questo acido è anche un potente antinfiammatorio nonché un'efficace e naturale antidolorifico.

I cuscini in pula di farro, alla stregua dei cuscini in pula di miglio, hanno tra le loro caratteristiche il potere di essere degli ottimi termoregolatori in grado quindi di assorbire la temperatura e di rilasciarla poi lentamente.

Questi cuscini sono largamente utilizzati per il benessere del bambino ed in particolare sono adatti a ricoprire ruoli come guanciale per la culla, per il lettino del neonato o anche come cuscino d'allattamento.

Cuscino con Sale Rosa dell'Himalaya

Grazie alle particolari caratteristiche del sale rosa dell'Himalaya, che gli conferiscono un'ottima funzione disintossicante, questo prodotto è utilizzato come rimedio in quanto aiuta a dare un sollievo immediato se applicato in una zona dolorante. Questo, oltre ad esercitare un potere disintossicante è anche in grado di ripristinare una corretta circolazione, soprattutto in caso di gonfiori ed ematomi.

Questo guanciale, mediante termoterapia (trattamento a caldo) è impiegato come rimedio naturale in caso di raffreddore, mal di testa, contrazioni muscolari, cervicali, mal di denti, dolori alla schiena, mal d'orecchi e dolori articolari donando un beneficio istantaneo.

Tramite crioterapia (trattamento a freddo) tale cuscino si trasforma in un'ottimo toccasana in caso di distorsioni, gonfiori, mal di testa, contusioni, infiammazioni, slogature, tumefazioni e più in generale quando si palesa necessario raffreddare una zona specifica del corpo.

Per quanto concerne il trattamento a caldo, per riscaldare questo prodotto basta riporlo in forno a 60°C oppure appoggiarlo sopra un termosifone fino a scaldarlo del tutto, viceversa per raffreddarlo è possibile metterlo in freezer isolandolo prima all'interno di un sacchetto in modo tale da non esporlo a contatto con l'acqua.

Cuscino alle Erbe Aromatiche

I cuscini alle erbe aromatiche sono prodotti utilizzati per favorire il riposo. Essi risultano molto utili al fine di profumare l'ambiente ma possono anche sostituire le tisane in quanto anch'essi svolgono un'importante funzione rilassante e calmante ad opera delle erbe utilizzate.

Questi guanciali possono essere imbottiti con varie tipologie di erbe aromatiche tra le quali camomilla, lavanda, miglio, fieno di montagna, melissa, menta, timo, ecc..