Acquista subito i nostri integratori al cloruro di magnesio! Potrai leggere l'approfondimento con calma.

Cos'è il Cloruro di Magnesio?

Il Cloruro di Magnesio, la cui formula è MgCI2, è un composto inorganico formato da magnesio e cloro.

Viene assunto sotto forma di integratori nel caso di carenze di magnesio. In natura si trova nell’acqua di mare, in moltissimi vegetali, in alcuni tipi di cereali integrali, nella soia, nel cacao, nella cioccolata amara ed anche in alcuni tipi di legumi, come i fagioli.

Seguire un’alimentazione sana ed equilibrata aiuta l’organismo ad assumere tutte le sostanze di cui ha bisogno ma, molto spesso, è difficile assimilare i minerali che risultano essere carenti nei cibi, soprattutto quando questi ultimi non sono di derivazione biologica.

Proprietà e benefici del Cloruro di Magnesio

Il magnesio è un elemento molto duttile e versatile, che trova impiego e utilità in numerosi ambiti.

E’ indispensabile per la salute poiché interviene nello svolgimento di alcuni processi all’interno dell’organismo, soprattutto nella produzione di enzimi, permettendo inoltre al corpo di aumentare la propria energia, migliorare la propria resistenza e di mantenersi giovane più a lungo.

Viene utilizzato nella prevenzione di numerose malattie come asma, bronchite, enfisema, pertosse, malattie cervicali, dolori muscolari, depressione, mal di testa, fuoco di sant’Antonio, parotite, morbillo, rosolia e addirittura per alcuni tipi di tumore, poliomielite e distrofia.

Vediamo in maniera più dettagliata quali sono i benefici che il cloruro di magnesio apporta al nostro organismo.

  • Contribuisce a mantenere in buona salute l’apparato cardio-circolatorio, con conseguente riduzione del rischio di infarto, ipertensione, aterosclerosi e di tutte le malattie alle quali esso può andare incontro. Il cloruro di magnesio interviene inoltre nella regolarizzazione del battito cardiaco (soprattutto in situazioni di particolare agitazione), diminuendo la produzione di adrenalina nel corpo.
  • Aiuta a regolarizzare la pressione arteriosa, sia quando è bassa che quando è alta.
  • Risulta molto efficace per calmare la persona in momenti di ansia, agitazione e depressione.
  • Rilassa tutti i muscoli del corpo, favorendo il riposo e contrastando i sintomi di stress e stanchezza. Date queste sue proprietà, gli sportivi (ma non solo)  traggono grande beneficio dall’utilizzo di cloruro di magnesio.
    Esso permette di prevenire e combattere qualsiasi disturbo muscolare, evitando la produzione di acido lattico, riducendo la possibilità di contrarre crampi e di affaticarsi eccessivamente.
  • Ha una funzione depurativa, grazie alla quale è possibile risanare il sangue e pulire le arterie, stabilizzare il livello del ph, ripulire i reni da tutte le scorie e dall’acido urico, favorendo la diuresi.
  • Abbassa notevolmente il livello del colesterolo cattivo (LDL) ed aumenta quello del colesterolo buono (HDL), agevolando anche la circolazione del sangue.
  • Favorisce la regolazione del lavoro dei neurotrasmettitori, i quali inviano impulsi dal cervello ad ogni parte del corpo. Ciò è utile anche per migliorare la salute mentale e le funzioni cerebrali della persona.
  • Ristabilisce il benessere gastrointestinale, combattendo i vari fastidi correlati a tale apparato, come colite, stitichezza, infiammazioni ed emorroidi, favorendo inoltre l’equilibrio della flora batterica.
  • Incrementa il rinnovo cellulare e la sintesi di nuove proteine. Ciò permette di combattere l’invecchiamento precoce.
  • Grazie alle sue componenti è in grado di evitare l’accumulo di detriti nell’apparato urinario, impedendo la formazione di renella o calcoli renali e mantenendo in salute la prostata.
  • Dato che il cloruro di magnesio favorisce l’assorbimento del calcio nell’organismo, il suo contributo è necessario per la salute di ossa e denti, e per ridurre il rischio di osteoporosi. Pertanto, soprattutto alle donne in menopausa, è consigliata l’assunzione di tale sostanza sotto forma di integratore.
  • Riduce i sintomi fastidiosi della sindrome premestruale e regola le funzioni ormonali.
  • Ha poteri antiossidanti, infatti ostacola l’azione dei radicali liberi, che sono i maggiori responsabili di diversi problemi, tra i quali l’invecchiamento cellulare. Data questa sua funzione, il cloruro di magnesio è stato considerato efficace come rimedio complementare contro alcune forme di tumore.
  • Stimola l’aumento delle difese immunitarie, combatte il raffreddore, la tosse, il catarro, l’asma e le infiammazioni della gola.
  • Contribuisce a regolare i livelli di glucosio nel sangue.
  • È un valido sostituto dei classici farmaci utilizzati per l’emicrania, dato che agisce in maniera naturale sull’organismo con un’efficacia quasi immediata.

I sintomi marcati da carenza di magnesio sono piuttosto rari, tuttavia sembra che numerose persone non abbiano sufficiente riserve di questo minerale nel loro organismo, in particolare quelle affette da patologie intestinali, come per esempio il Morbo di Crohn.

Anche la funzione renale è coinvolta nell’escrezione di magnesio: patologie renali, diabete, diete drastiche non ben equilibrate, menopausa, stress, insonnia, abuso di alcool o interazioni farmaceutiche possono causare un aumento dell’eliminazione di questo minerale dal nostro corpo, attraverso le urine.

I sintomi primari da carenza di cloruro di magnesio sono:

  • Perdita di appetito.
  • Nausea e vomito.
  • Affaticamento.
  • Stanchezza fisica e mentale.

Un peggioramento della carenza può portare a sensazione di intorpidimento, crampi e convulsioni, modifiche dell’attività elettrica cerebrale e anomalie del battito cardiaco.

Come utilizzare il Cloruro di Magnesio

Il cloruro di magnesio si utilizza principalmente come integratore in compresse in caso di carenze di magnesio.

Tuttavia ha particolare utilità anche in ambito cosmetico poiché viene usato come addensante o per dare viscosità al prodotto.

Generalmente creme o pomate a base di cloruro di magnesio si consigliano per unghie deboli, per capelli grassi o in caso di macchie della pelle; risultati evidenti si sono visti anche in caso di eczemi, psoriasi, verruche, orticarie e acne.

Impiegato anche in caso di gambe gonfie o come scrub naturale.

In cucina si può aggiungere nella preparazione del tofu per la coagulazione del latte di soia; si può utilizzare per la preparazione di ricette come la ricotta di mandorle e il pane fatto in casa.

Il cloruro di magnesio può essere assunto sotto forma di capsule, compresse, in polvere o in sali. Per le dosi è bene seguire le raccomandazione sulla confezione, ma  ricordiamo che le dosi giornaliere consigliate sono di circa 400 mg al giorno per gli uomini (adulti) e circa 300 mg al giorno per le donne (adulte). Qualche variazione si ha in gravidanza, in caso di allattamento, per bambini e adolescenti.

Controindicazioni

Il cloruro di magnesio deve essere assunto con cautela evitando il sovradosaggio, dal momento che potrebbe provocare spiacevoli effetti collaterali all'organismo.

Per questo, prima di prenderlo, è sempre consigliabile chiedere consiglio al proprio medico, soprattutto quando si sta affrontando una gravidanza, se si assumono medicinali o quando ci sono condizioni di salute precarie: malattie degenerative, renali, cardiache ecc.

  • Alcuni effetti collaterali sono di carattere gastrointestinale: diarrea, nausea e mal di stomaco. In presenza di diarrea, il cloruro di magnesio è particolarmente sconsigliato poiché ha esso stesso un effetto lassativo.
  • Quando vi sono problemi renali, il rischio di riscontrare sintomi legati all'ipermagnesemia è maggiore: debolezza, vomito, respirazione e battiti irregolari e problemi cardiaci.
  • Il cloruro di magnesio riduce l’efficacia di alcuni farmaci, come gli antibiotici.
  • Poiché una delle sue funzioni è quella di regolare le attività ormonali, è bene fare attenzione se si soffre di disfunzioni ormonali o in caso di problemi tiroidei. In tali circostanze, se si assumono medicinali specifici, bisogna controllare il consumo di cloruro di magnesio.

In generale si consiglia a tutte le persone, indistintamente dal sesso o dall’età, di fare un uso corretto del cloruro di magnesio e, qualora vi fossero dubbi, è sempre opportuno parlarne col proprio medico.

Scritto da Lo staff di Sorgente Natura