Cosa sono e come si usano

Le candele da massaggio sono cosmetici naturali a base di oli, burri e cere vegetali. Usare questi prodotti è molto semplice ma soprattutto molto sicuro per la pelle. Una volta acceso lo stoppino basterà infatti attendere qualche minuto e la candela si trasformerà in un caldo e piacevolissimo olio. Dopodiché basterà prelevare con le mani un po’ di prodotto dalla ciotola e applicarlo sulla zona del corpo che si intende massaggiare.

La particolare formulazione di queste candele è stata studiata per offrire al corpo non soltanto una gradevole sensazione di benessere e morbidezza ma anche idratazione, protezione e nutrizione alla pelle. Uno degli ingredienti immancabili è infatti il burro di karitè, una sostanza che lascia la cute elastica e vellutata e che la difende dall’azione dannosa dei raggi UV e dalla comparsa delle rughe.

A seconda degli ingredienti che compongono la candela si potranno avere prodotti specifici e mirati per diverse esigenze sia della pelle che della psiche. Anche gli oli essenziali utilizzati possono essere di diverti tipi e sprigionare quindi ogni volta una fragranza unica e particolare. Le candele da massaggio non bruciano né irritano la pelle ma la coccolano al contrario con grande delicatezza. Applicando infatti questo prodotto su screpolature, secchezza e arrossamenti esso svolgerà un’azione emolliente e riparatrice.

Dove trovarle bio e naturali

La candele da massaggio biologiche si possono trovare in vendita online e presso i rivenditori specializzati in cosmesi eco-bio. I loro prezzi variano a seconda della qualità e della quantità di prodotto e in base alla tipologia di ingredienti usati per la loro realizzazione. Se ne trovano quindi sia di economiche che di più costose e il loro importo va dai 10 ai 30 €.

Una ricetta per il fai da te

Per regalarsi un piacevole momento di relax non è necessario farlo con delle candele da massaggio professionali. Queste cere profumate possono essere realizzate comodamente in casa partendo da pochi e semplici ingredienti. I prodotti necessari per comporre queste candele sono infatti gli stessi che occorrono per la produzione delle creme fai da te; se dovessero quindi avanzare da questa ricetta possono essere facilmente riutilizzati per la composizione di altri cosmetici fatti in casa.

Qui di seguito spiegheremo passo per passo come fare delle candele da massaggio all’olio di argan. Gli ingredienti che si possono usare sono in realtà molteplici e ci si può quindi sbizzarrire in tantissime altre preparazioni. Nel caso si voglia realizzare ad esempio una candela vegan al 100 % basterà sostituire la cera d’api con alternative vegetali come la cera di soia.

Ingredienti:

  • 20 grammi di cera d’api
  • 30 grammi di burro di karitè
  • 20 grammi burro di cacao
  • 30 grammi di olio di argan
  • 15 gocce di olio essenziale a scelta
  • 1 o più contenitori di vetro o di ceramica
  • 1 o più stoppini

Preparazione:

Sciogliere a bagnomaria i due burri e, una volta liquidi, aggiungere l’olio di argan. Fuori dal fuoco unire poi qualche goccia del proprio olio essenziale preferito. Inserire lo stoppino al centro del recipiente, versare la cera all’interno e lasciare addensare. Per una produzione ancora più semplice e veloce si potrebbe sciogliere un qualsiasi olio solido e miscelarlo con della cera.

Scritto da Lo staff di Sorgente Natura