Informazioni generali

Il Camu Camu (Myrciaria dubia), noto anche con i nomi Camucamu, Cacari o Camo Camo, è un arbusto originario della Foresta Amazzonica, ed in particolare nelle zone relative al Perù ed al Brasile. Si tratta di un parente stretto del Jabuticaba (Myrciaria cauliflora) e del Guava, o Guajava (Myrciaria floribunda).

Questo vegetale predilige le zone alluvionali tanto che cresce selvatico lungo il Rio delle Amazzoni e dei fiumi Ucayali. Può svilupparsi fino ad un'altezza di 3-5 metri e produce dei frutti commestibili simili alle ciliegie, di colore viola/rosso, considerati la più ricca fonte naturale di Vitamina C del mondo.

Queste bacche per centinaia di anni sono state consumate dagli Indios dell'Amazzonia non solo come cibo altamente nutriente, ma, grazie alle proprietà benefiche di cui dispone veniva adoperato come rimedio tradizionale per la cura di diverse problematiche.

Le bacche di Camucamu venivano usate come antidolorifico per il trattamento di infezioni ma anche come strumento in grado di preservare e garantire lunga vita.

Oltre alle bacche da tale pianta veniva prelevata anche la corteccia, utile per il trattamento topico di ferite o per curare i reumatismi mediante impacchi realizzati con essa.

Queste popolazioni utilizzavano il Camu Camu anche come tonico per capelli data la sua capacità di riparare le doppie punte ridandogli lucentezza, forza, vitalità e consistenza setosa.

Nel 1950, il Ministero della Salute Pubblica del Perù ha condotto la prima analisi nutrizionale incentrata sulle caratteristiche di questto frutto, scoprendo così il suo incredibile contenuto di Vitamina C. Da un giorno all'altro il Camu Camu divenne un frutto indispensabile a livello internazionale.

Tuttavia, a causa della natura difficile della raccolta di questi frutti, prelevati mediante l'utilizzo di canoe durante la stagione umida, non fu possibile esportarli in larga misura almeno fino al 1990, anno in cui molti alberi di Camu Camu sono stati piantati secondo un programma indetto dal Governo Peruviano, il quale, attraverso una riforestazione si augurava di incrementare il mercato di esportazione garantendo al contempo sia la conservazione delle foreste che un reddito per le popolazioni locali.

Composizione e Valori Nutrizionali

Il Camu Camu presenta moltissime sostanze benefiche per l'organismo che aiutano a migliorare la condizione di salute:

  • Vitamina C: il Camu Camu è una fonte notevole di Vitamina C tanto che il suo contenuto è circa 60 volte maggiore rispetto alla quantità presente nell'arancia.
  • Aminoacidi: Tra gli aminoacidi essenziali contenuti nel Camu Camu, ovvero quelli che dobbiamo ottenere attraverso il cibo perchè il nostro organismo non è in grado di produrli, troviamo la Valina, la Leucina e la Serina, ognuno dei quali svolge un ruolo molto rilevante per la nostra salute.
    La Valina ha il compito di prevenire la disgregazione piastrinica ed è importante per il sistema nervoso dal momento in cui migliora la funzione cognitiva.
    La Leucina è invece fondamentale per il nostro corpo, dal momento che servono a rafforzare ossa e muscoli favorendo la crescita dei tessuti ed il ripristino e la produzione degli ormoni della crescita.
    La Serina, al contrario dei primi due è indispensabile per la digestione. Essa aiuta a rompere i legami tra proteine ​​e polipeptidi in modo tale da poter essere utilizzati dai nostri corpi.
  • Potassio: E' un minerale molto importante poiché facilita il corretto funzionamento del cuore e dei reni.
  • Flavonoidi: il Camu Camu contiene diversi flavonoidi, ovvero composti che operano principalmente come antiossidanti, neutralizzando i radicali liberi, nocivi per il nostro corpo.
  • Acido Gallico: possiede proprietà anti-fungine e anti-virali ed agisce anch'esso come antiossidante.
  • Acido Ellagico: è un altro acido con proprietà antiossidanti. Recenti studi hanno attribuito a questo acido alcuni effetti anti-cancro, sebbene tale ricerca sia ancora in fase di sperimentazione.
Valori nutrizionali per 100 g di Camu Camu
Grassi totali 2,62 g
Carboidrati 92,71 g
Proteine 1,55 g
Fibre 0,76 g
Glucosio 18,33 g
Lattosio 0,47 g
Saccarosio 18 g
Amido 58,01 g
Calcio 4,27 mg
Fosforo 35,14 mg
Potassio 9,71 mg
Ferro 0,94 mg
Tiamina, vitamina B1 0,07 mg
Riboflavina, vitamina B2 0,16 mg
Niacina, vitamina B3 8,25 mg
Vitamina C 10,20 mg

Proprietà e benefici del Camu Camu

Il Camu Camu presenta diverse proprietà benefiche che svolgono azioni di difesa del sistema immunitario prevenendo l'insorgere di diverse patologie.

  • Poteri antinfiammatori: la Vitamina C presente in questi frutti, così come le vitamine del gruppo B, gli aminoacidi e le sostanze antiossidanti aiutano a limitare la malattia che causa infiammazione evitando così l'acutizzarsi del problema.
  • Aiuta a prevenire il cancro: le proprietà antiossidanti che caratterizzano il Camu Camu lo rendono un potente strumento di difesa contro i danni arrecati dall'azione dei radicali liberi, responsabili non solo dell'invecchiamento cellulare ma anche del cancro.
  • Favorisce la salute degli occhi: i frutti di questa pianta possono aiutare a mantenere la funzione oculare in buona salute oltre a prevenire la perdita degenerativa della vista.
  • Azioni di difesa contro le malattie degenerative del cervello: questi frutti aiutano inoltre a prevenire e limitare alcune malattie di tipo degenerativo come ad esempio la demenza senile o presenile aiutando a bloccare l'accumulo di placca nel cervello che può portare a malattie come quella di Alzheimer. Inoltre tale prodotto risulta anche particolarmente efficace per evitare la progressione del morbo di Parkinson.
  • Migliora l'umore e la funzione cognitiva: nella sua lista dei migliori metodi di trattamento olistico per la depressione, il dottor Gary Null, un nutrizionista e ricercatore riconosciuto a livello internazionale, ha nominato il Camu Camu come il secondo più rilevante. Molti pazienti, in seguito ad un consumo quotidiano di Camu Camu hanno beneficiato delle suddette proprietà, interrompendo di conseguenza il trattamento con farmaci antidepressivi.
  • Migliora il tono muscolare: se la perdita di peso e la tonificazione muscolare è uno dei vostri obiettivi, questo frutto può essere un buon supporto. Possedendo vitamine benefiche, aminoacidi, oligoelementi e altre sostanze nutritive, esso può contribuire a migliorare sia la funzione che il controllo posturale dei muscoli.
  • Sostiene il sistema riproduttivo: le sostanze nutrienti presenti nelle bacche di Camu Camu aiutano a purificare il corpo dalle tossine dannose, che possono danneggiare la funzione riproduttiva e di conseguenza portare alla sterilità.
  • Rafforza il sistema immunitario: per purificare correttamente il vostro corpo è importante avere un sistema immunitario ben funzionante. Il Camu Camu aiuta a rafforzare il sistema immunitario apportando le sostanze nutritive di cui necessita in modo tale da poter mantenere l'omeostasi difendendo così l'organismo dagli invasori esterni.
  • Aiuta a prevenire le infezioni batteriche e virali: I batteri, così come i virus sono in grado di causare infezioni, tuttavia le proprietà di questi frutti abbassano drasticamente le probabilità che si sviluppi il processo infiammatorio rendendosi utile nella cura di herpes, gengiviti ecc.
  • Supporta il collagene rendendo legamenti e tendini sani: l'elevato contenuto di Vitamina C presente nel Camu Camu lo rende anche un potente superfood capace di mantenere stabile la struttura del collagene all'interno del corpo, rafforzando di conseguenza i tendini e i legamenti (composti in gran parte da esso) e migliorando inoltre la forza e la lucentezza dei capelli.
  • Abbassamento della pressione arteriosa: i minerali e le vitamine contenute in questo frutto esercitano un'effetto benefico rilassando i vasi sanguigni del nostro corpo, permettendo un'abbassamento della pressione arteriosa limitando di conseguenza il rischio di manifestare problematiche come l'ipertensione.

Come utilizzare il Camu Camu

Le bacche di Camu Camu sono caratterizzate da un sapore molto acido tale per cui risulta molto difficile consumarle singolarmente. Per ovviare ciò spesso vengono aggiunte a preparazioni dolci, come ad esempio gelati, spremute e ricette di questo genere.

Tale prodotto si può trovare nei negozi specializzati in prodotti biologici, al naturale o sotto forma di integratori alimentari ma è anche possibile acquistarli online presso i vari shop che si occupano della vendita dei superfood.

Scritto da Lo staff di Sorgente Natura