Informazioni botaniche, di produzione e di settori d’impiego

Gli anacardi sono un alimento dalle proprietà altamente nutrienti. Nascono da un albero da frutta tropicale originario del Brasile (Anacardum occidentalis) e appartenente alla famiglia delle Anacardiaceae. La loro conformazione , piccola e arcuata, ricorda l’anatomia di un cuore ed è infatti dal corrispettivo termine greco (kardia) che deriva il loro nome.

La pianta dell’anacardio predilige paesi dai climi temperati, tropicali e equatoriali. La sua produzione segue un ciclo stagionale da novembre a gennaio e dopo la raccolta si procede con una lavorazione atta ad estrarre il frutto dal guscio in cui risiede. Oltre alle noci di anacardio questo albero produce anche un “falso” frutto fresco comunemente detto “mela d’anacardio” che viene però consumato dalle popolazioni locali; da quest’ultimo frutto si estrae una polpa dal sapore fresco e acidulo che è impiegata solitamente per creare succhi, marmellate, vino ed anche un inchiostro nero ad uso non alimentare.

Dal guscio dell’anacardio si ottiene un olio di scarto altamente nocivo per l’organismo umano che viene adoperato dalle industrie chimiche e farmaceutiche come prodotto antiparassitario in virtù delle sue proprietà antibatteriche.

L’olio di anacardi invece, estratto non dal guscio ma dal frutto, ha un colore giallo paglierino ed un odore neutro. In cucina è adatto per la preparazione di creme, salse e formaggi vegetali.

Il lungo e complesso processo di lavorazione che si cela dietro alla produzione delle noci spiega il motivo dell’elevato costo di questo alimento sul mercato. I frutti vengono inizialmente privati di una rilevante parte di scarto (più dell’80%), poi sgusciati e tostati manualmente, ed infine predisposti al confezionamento.

Proprietà organolettiche e benefici

Gli anacardi al naturale sono un fonte preziosa di proteine, carboidrati, lipidi e vitamine e possono per questo essere impiegati da sportivi e lavoratori in qualità di rapido e nutriente snack. Grazie all’alto contenuto di grassi insaturi e alla scarsa presenza di zuccheri sono poi un frutto eccellente per mantenere in buona salute il cuore e i vasi sanguigni.

Tra le varie proprietà di cui vantano si possono citare inoltre la riduzione del colesterolo “cattivo” e il rafforzamento delle ossa e delle strutture articolari. Dal loro utilizzo si sono riscontrati anche positivi effetti a livello della retina oculare.

Come altre tipologie di frutta essiccata oleosa (noci, noccioline, mandorle, pinoli, arachidi) gli anacardi vanno consumati in dosi giornaliere limitate (20 g circa) a causa del loro elevato apporto energetico. Con le loro 598 kcal rappresentano però – insieme ai pinoli - il frutto meno calorico della categoria.

Valori nutrizionali per 100 g di anacardi
Valore energetico 598 Kcal
Grassi totali 46 g
Carboidrati 33 g
Proteine 15 g
Fibre 3 g
Zuccheri 5 g
Acqua 3 g
Colesterolo 0 mg
Calcio 45 mg
Sodio 16 mg
Fosforo 490 mg
Potassio 565 mg
Ferro 6 mg
Magnesio 292 mg
Zinco 5.7 mg
Rame 2.1 mg
Manganese 1.6 mg
Selenio 19.9 mcg
Tiamina, vitamina B1 0.4 mg
Riboflavina, vitamina B2 0.05 mg
Niacina, vitamina B3 o PP 1.0 mg
Acido Pantotenico, vitamina B5 0.8 mg
Piridossina, vitamina B6 0.4 mg
Folati totali 25 mcg

Controindicazioni

La cospicua presenza di proteine e sali minerali (soprattutto fosforo e potassio) rendono questo alimento, come del resto ogni altro tipo di frutta secca, non particolarmente indicato per chi soffre di insufficienza renale.

 

Come utilizzarli al meglio

Gli anacardi possono essere consumati al naturale, salati, tostati ma possono anche essere tritati e aggiunti a piatti già completi per esaltarne il gusto ed i benefici.

Il loro uso in cucina è frequente nelle zone asiatiche tanto che essi rappresentano un ingrediente centrale in numerosi piatti tipici. Sono un frutto molto apprezzato anche da chi segue un'alimentazione vegana poiché permettono di realizzare sia primi che secondi piatti proteici in alternativa ai formaggi e alla carne.

Per via del loro gusto dolce e avvolgente si prestano bene anche all’interno di ricette di pasticceria per dare vita a originali torte e sfiziosi biscotti.