Compra subito l'acqua di cocco pronta da bere e in polvere!

Informazioni generali sull'acqua di cocco

L’acqua di cocco è una bevanda vegetale naturale ricavata estraendo il liquido presente all’interno delle noci di cocco più giovani prodotte dalla palma da cocco o Cocos Nucifera, pianta tipica dei litorali di paesi caldi appartenente alla famiglia delle Aracacee.

La palma da cocco è originaria dell'arcipelago indonesiano e del Sud America, tuttavia nell'antichità era una pianta già diffusa in tutta l'area del Pacifico. In seguito alla scoperta dell'America, e più in particolare dal 1525, gli europei cominciarono a coltivarla diffondendola anche sulle coste orientali.

La palma da cocco è coltivabile nelle regioni situate tra il ventiduesimo parallelo nord e sud e non oltre tali limiti latitudinali.

La noce di cocco è un frutto a drupa, particolarmente voluminoso e con un peso di circa 1kg. Esso si sviluppa dopo due settimane dalla fioritura con dei tempi di crescita intorno ai 6 mesi.

Proprietà e benefici dell'acqua di cocco

La migliore acqua di cocco è di provenienza biologica, poiché è quasi sempre senza aggiunta di conservanti e coloranti. É un prodotto con un basso contenuto di zuccheri, calorie e grassi ed è ricco di sali minerali tra cui calcio, ferro, potassio e magnesio ma anche di vitamine come quelle del gruppo B e la vitamina C. Tali sostanze rendono l’acqua di cocco una bevanda rinfrescante ed idratante, nonché particolarmente adatta come integratore naturale capace di apportare numerosi benefici all'organismo.

Vediamo quali sono nello specifico i benefici dell’acqua di cocco:

  • Essendo ricca di potassio, l'acqua di cocco è particolarmente indicata per bilanciare il livello della pressione sanguigna, grazie alla presenza di elettroliti tra le sue componenti; contribuisce anche ad innalzare i livelli di colesterolo HDL (colesterolo buono) e ad abbassare quelli del colesterolo LDL (cattivo).
    Ciò permette di proteggere e mantenere in salute l'apparato cardiovascolare.
  • Questa bevanda vegetale ha un basso contenuto di grassi e, pertanto, se ne può fare un largo consumo senza paura di ingrassare.
    Per il fatto che spezza l’appetito, aumenta il metabolismo e dona presto un senso di sazietà a chi la beve (dato che è ricca di nutrienti), questa bibita risulta molto efficace per dimagrire.
  • Grazie al suo basso contenuto di zuccheri ed alla capacità di controllare il senso di fame, l’acqua di cocco è anche in grado di assorbire efficacemente il glucosio nel sangue, evitando che si depositi a lungo in esso.
    Inoltre, gli amminoacidi presenti nell'acqua di cocco riescono a favorire una maggiore sensibilità all'insulina. Per questa ragione le persone che hanno il diabete possono bere tranquillamente questa bibita, seppur senza esagerare (come tutti dovrebbero fare, in ogni circostanza).
  • Essendo una buona fonte di fibre e contenendo numerosi enzimi bio-attivi, l’acqua di cocco favorisce la digestione, dona sollievo allo stomaco ed evita che si verifichi il reflusso gastro-esofageo.
    Per questa sua proprietà, il suo impiego viene consigliato anche dopo le sbornie, sia per ristabilire gli scompensi gastrici che per fornire nuovamente all’organismo tutti gli elettroliti di cui ha bisogno e dei quali si è “liberato” con il vomito o con la minzione frequente (effetti tipici dell’ubriacatura).
  • Poiché favorisce la diuresi, l’acqua di cocco è particolarmente adatta per promuovere la salute dei reni. La corretta minzione, infatti, permette di purificare la vescica eliminando le tossine, le scorie, le sostanze chimiche, il sale in eccesso e i detriti presenti nell’organismo, prevenendo anche le possibili infezioni dell’apparato urinario.
    Con l’eliminazione dei liquidi, anche la cellulite e i conseguenti inestetismi della pelle ad essa dovuti, tendono a diminuire notevolmente.
    Oltretutto, i livelli di potassio contenuti in questa sostanza si rivelano particolarmente efficaci per sciogliere i calcoli renali.
  • Grazie a numerosi studi, esperimenti e testimonianze, è stato dimostrato che l’acqua di cocco è molto utile per combattere alcuni tipi di emicrania. Ciò è dovuto all’elevata quantità di magnesio in essa presente, minerale indispensabile per riattivare alcune funzioni neuronali dalle quali spesso scaturisce il mal di testa.
  • Agli sportivi è consigliatissimo bere acqua di cocco poiché, essendo un eccellente integratore naturale, alla stregua di altre bibite energetiche, esso è in grado di idratare e di apportare minerali (calcio, sodio, potassio e magnesio) dei quali, durante l’esercizio fisico, il corpo si priva.
    Inoltre, alcuni elettroliti presenti nella bevanda (in particolare calcio e magnesio) riducono lo stress e la tensione muscolare.
  • L’acqua di cocco è anche in grado di regolarizzare la frequenza cardiaca, migliorando la circolazione sanguigna grazie al suo quantitativo di proteine, fibre e vitamina C. Oltretutto tale bevanda vegetale può favorire le condizioni di salute, ottimizzando i livelli di energia in soggetti convalescenti o, più in generale, in quegli individui che lamentano mancanza di appetito, stanchezza ed affaticamento.
  • Questa bevanda è raccomandata anche alle donne in attesa, poiché fornisce nutrimento al bambino e rafforza il corpo della mamma durante tutto il periodo della gravidanza, riuscendo oltretutto a mantenere sotto controllo il peso corporeo.
    In aggiunta, l'acqua di cocco può rappresentare una soluzione naturale per contrastare quei problemi che si presentano durante il periodo di gestazione, come nausea, bruciori di stomaco o stitichezza che possono essere alleviati da tale prodotto. Per di più esso contribuisce a migliorare i livelli di liquido amniotico, che ricopre un ruolo fondamentale per la salute del bambino.
  • Contenendo acido laurico, questo prodotto possiede anche proprietà antibatteriche, antimicrobiche ed antifungine, capaci di distruggere i batteri gram positivi e negativi, dai quali derivano numerose infezioni.
    Ciò fa sì che, non dovendo ricorrere ad antibiotici chimici, tale bevanda sia un potenziale rinforzante per il nostro sistema immunitario.
  • Essendo isotonica al plasma umano, l'acqua di cocco inoltre viene utilizzata in situazioni estreme, soprattutto nei paesi più poveri del terzo mondo, per reidratare rapidamente il corpo mediante somministrazione per via endovenosa.
  • L’acqua di cocco, oltre ad essere bevuta, viene spesso impiegata per uso topico, per apportare i suoi benefici a viso, corpo e capelli, grazie alla sua capacità di regolare la produzione di sebo e rendere la pelle più morbida e luminosa.
    Questa sostanza risulta molto efficace contro l’acne, contro alcune irritazioni del viso e del corpo, favorisce l’idratazione e tonifica la pelle.
    Questo è il motivo per cui tale ingrediente compare spesso in alcuni prodotti cosmetici, come creme per il viso e per il corpo, shampoo, balsami e lozioni. Essi rendono la pelle più elastica, luminosa, distesa e ringiovanita.

Infine, sono in corso alcuni studi per verificare l’eventualità che l’acqua di cocco abbia proprietà antitumorali. In tal caso, essa potrebbe rivelarsi un ottimo rimedio complementare da affiancare a quelli medici, per accelerare il processo di guarigione o, addirittura, per evitare a priori la comparsa di cellule cancerose nell’organismo.

Valori nutrizionali per 100 g di Acqua di Cocco
Parte edibile 100%
Valore energetico 19 Kcal
Acqua 94,99 g
Carboidrati 3,71 g
Fibre 1,1 g
Grassi totali 0,2 g
Zuccheri 2,61 g
Grassi saturi 0,176 g
Acidi grassi monoinsaturi 0,008 mg
Proteine 0,72 mg
Colesterolo 0 mg
Acidi grassi polinsaturi 0,002 g
Calcio 24 mg
Ferro 0,29 mg
Fosforo 20 mg
Potassio 250 mg
Magnesio 25 mg
Sodio 105 mg
Zinco 0,1 mg
Vitamina C, acido ascorbico 2,4 mg
Tiamina, vitamina B1 0,03 mg
Riboflavina, vitamina B2 0,057 mg
Niacina, vitamina B3 0,08 mg
Piridossina, vitamina B6 0,032 mg
Folati totali 3 mcg

 

Acqua di cocco: come usarla

L'acqua di cocco è utilizzata sia come bevanda che come ingrediente per la preparazione di numerose ricette, ma può essere anche adoperata come prodotto cosmetico, fungendo da tonico naturale.

Non avendo controindicazioni, il suo utilizzo è permesso a persone di ogni sesso ed età.

In ultima analisi è lecito specificare che l'acqua di cocco è un prodotto completamente diverso dal latte di cocco in quanto il secondo è ottenuto pressando e macinando la polpa interna del frutto, detta anche “copra” o “farina di cocco”, in aggiunta ad acqua o latte in ebollizione, da cui si ottiene un liquido biancastro diverso in colore, densità e proprietà.

Dove si compra l’acqua di cocco e qual è il prezzo?

L’acqua di cocco oggi è presente in tutti gli scaffali dei supermercati ma, proprio per questo, bisogna prestare particolare attenzione ai suoi ingredienti. Essendo diventato un prodotto commerciale, spesso viene “arricchito” di sostanze chimiche che, invece di apportare benefici al corpo, potrebbero arrecare danni.

Consigliamo quindi di fare attenzione ai componenti e al brand.

Anche le erboristerie ne sono ben fornite, così come gli shop online, per chi non vuole rinunciare alla comodità degli acquisti sul web.

Il prezzo varia a seconda della marca, della dimensione e dell’involucro. Normalmente si aggira intorno ai 4 euro per ogni mezzo litro.

 

Sul nostro sito, inoltre, puoi acquistare soltanto acqua di cocco biologica e sicura, sia in polvere che in forma liquida pronta per essere bevuta.

Scritto da Lo staff di Sorgente Natura