Proprietà e dove si compra il tè matcha

Il tè matcha è una bevanda ottenuta dalle foglie, sminuzzate in polvere, di un tè verde giapponese. È celebrata soprattutto per le sue proprietà energizzanti e antiossidanti e viene tradizionalmente consumata durante la cosiddetta cerimonia del tè. Viene spesso utilizzata anche come ingrediente di cucina nelle ricette di biscotti, gelati ed altri golosi dolciumi.

Grazie al suo elevato contenuto di catechine, questo tè ha la capacità di contrastare i processi di invecchiamento cellulare e di proteggere la salute del cuore. Assumendo questa bevanda si possono riscontrare benefici anche a livello del cavo orale, dell’apparato digerente e del sistema immunitario.

Il tè matcha è molto apprezzato anche da chi segue diete dimagranti ed è oltretutto efficace per combattere lo stress e l’affaticamento mentale. Come altri tipi di tè orientali (Bancha, Sencha, ecc.) può essere acquistato nei negozi online e in qualsiasi erboristeria.

Oltre ad essere gustato da solo come semplice pozione energetica, il tè matcha è ottimo anche all’interno delle ricette di cucina. Vediamo allora come creare un antipasto, due dolci e una cioccolata calda utilizzando questo ingrediente.

Per sapere invece come si prepara il tè matcha o per conoscere le altre sue proprietà nutrizionali, visita questo speciale di approfondimento: Tè Matcha.

Involtini primavera con avocado e salsa limone-matcha

Per due persone (4 involtini) 

Preparazione: 40 min - Refrigerazione: 1 h

Ingredienti:

Per gli involtini:

  • 4 fogli di carta di riso (di piccole dimensioni)
  • 2 o 3 avocado
  • 3 grosse carote
  • 1 mazzetto di menta fresca
  • 250 g di germogli di soia (o di vermicelli o spaghetti di riso)

Per la salsa:

  • Il succoi di 1 limone
  • 6 cucchiai di sciroppo d'agave
  • 1 cucchiaino di tamari (o di salsa di soia)
  • 3 g di tè matcha in polvere
  • 1 scalogno piccolo

Preparazione:

  • Preparate la salsa limone-matcha. Mescolate il succo del limone, lo sciroppo d'agave e il tamari in una ciotola. Aggiungete il tè matcha, poi sbattete con una frusta per amalgamare il tutto. Schiacciate lo scalogno usando uno spremiaglio, poi aggiungertelo alla miscela. Tenete la salsa in fresco.
  • Tagliate a lamelle la polpa degli avocado. Affettate finemente anche le carote oppure grattugiatele. Lavate la menta e sfogliatela. Versate un pò di acqua tiepida in una fondina, poi mettetevi la carta di riso per farla reidratare.
  • Prelevate i fogli di carta di riso, adagiateli su uno strofinaccio pulito e asciugateli delicatamente per eliminare l'eccesso di acqua. Posatevi sopra un foglio qualche fogliolina di menta, poi i germogli di soia e le lamelle di avocado e carota.
  • Arrotolate il foglio su se stesso, lasciando all'interno la farcitura, poi ripiegatene le estremità per chiudere l'involtino. Ripetere l'operazione con gli altri fogli di riso.
  • Mettete in fresco gli involtini per almeno 1 ora. Serviteli insieme con la salsa limone-matcha.

Tiramisù con cocco, lamponi e matcha

Per 2 porzioni abbondanti (o 4-6 nelle verrines)

Preparazione: 40 min - Refrigerazione: 2 h

Ingredienti:

Per decorare:

  • Qualche cucchiaio di latte vegetale (di mandorla, riso, avena, soia)
  • 250 g di lamponi
  • cacao crudo
  • tè matcha
  • scaglie di mandorle tostate o di cacao

Per il "mascarpone" vegetale alla noce di cocco:

  • 100 g di olio di cocco
  • 500 g di yogurt di soia 
  • 100 g di sciroppo d'agave
  • 1 pizzico abbondante di vaniglia in polvere

Per il "biscotto" matcha:

  • 60 g di mandorle (pelate o con la buccia)
  • 30 g di zucchero di canna integrale
  • 10 g di tè matcha
  • 20 g di farina di cocco
  • 10 g di cacao crudo
  • 1 cucchiaino di vaniglia in polvere

Preparazione:

  • Preparate il mascarpone vegetale. Fate fondere a bagnomaria l'olio di cocco, poi emulsionatelo con lo yogurt di soia usando una frusta. Aggiungete lo sciroppo d'agave e la vaniglia, poi mescolate di nuovo. Mettete in fresco il recipiente della crema (coperto da pellicola), per almeno 2 ore.
  • Nel frattempo, preparate il biscotto matcha. Mescolate tutti gli ingredienti secchi in una ciotola, poi tenete da parte la miscela.
  • Al momento di servire, riempite con il tiramisù delle coppette (o delle verrines). Aggiungete su ogni coppetta 2 cucchiaini di biscotto in polvere, poi versate su ognuna 2 cucchiai di latte vegetale, che il biscotto dovrà assorbire. Poi alternate uno strato di crema e uno di lamponi.
  • Decorate con cacao, tè matcha, scaglie di mandorle o di cacao e lamponi freschi.

Tartufi al tè matcha

Per 25-30 tartufi

Preparazione: 25 min

Ingredienti:

Per il composto:

  • 200 g di pasta di datteri
  • 30 g di cacao crudo in polvere (o di cacao classico, non zuccherato)
  • 5 g di tè matcha in polvere
  • 1 cucchiaio di succo di limone verde
  • La scorza di 1 limone verde bio
  • 20 g di olio di cocco (vergine, di prima spremitura a freddo)
  • 1 pizzico abbondante di vaniglia in polvere

Per il rivestimento:

  • 30 g di zucchero di canna integrale rapadura o muscovado
  • 20 g di cacao crudo in polvere (o di cacao classico, non zuccherato)
  • 1 cucchiaino di vaniglia in polvere
  • 20 g di tè matcha in polvere

Preparazione:

  • Preparate la copertura. In un mixer riducete in polvere lo zucchero. Mescolatelo con gli altri ingredienti. Passate al setaccio la miscela, poi versatela in una terrina.
  • Separate in pezzetti la pasta di datteri, poi mettetela nella tazza di un robot. Frullate la pasta aggiungendo il succo e la scorza del limone. Poi aggiungete l'olio di cocco fuso a bagnomaria a bassa temperatura, la vaniglia, il cacao e il tè matcha. Mescolate il tutto fino a ottenere una miscela omogenea.
  • Staccate dei pezzetti di pasta e rotolateli tra le mani formando dei tartufi. Posateli man mano su un piatto, poi passateli subito nella miscela a base di cacao e matcha.
  • Conservate i tartufi in frigo, in una scatola di metallo. Prima di consumarli teneteli un pò di tempo a temperatura ambiente.

Cioccolata calda alle spezie

Per 2 cioccolate 

Preparazion: 10 min - Cottura: 3 min

Ingredienti: 

  • 500 ml di latte vegetale (di mandorla, riso, avena o soia)
  • 60 g di cacao crudo in polvere (o di cacao classico, non zuccherato)
  • 60 g di crema di mandorle bianche
  • 1 pizzico di vaniglia in polvere 
  • 130-150 g di sciroppo d'agave
  • 1 goccia di olio essenziale di arancia (facoltativo)
  • 1/2 fava tonka grattugiata
  • 1 pizzico di cannella in polvere 
  • 1 pizzico di zenzero in polvere
  • Per servire: fichi, datteri, bacche inca, mandorle

Preparazione:

  • Fate intiepidire il latte vegetale in una casseruola, poi aggiungete la crema di mandorle, la vaniglia, il cacao, lo sciroppo d'agave, eventualmente l'olio essenziale d'arancia, la mezza fava tonka grattugiata e le spezie.
  • Amalgamate il tutto usando una frusta fino a ottenere una bevanda liscia e omogenea.
  • Servite subito la cioccolata, accompagnata da frutta secca.

Consiglio: Per preservare i nutrienti del cacao crudo fate intiepidire appena il latte vegetale.

 

 Le ricette sono estratte da “Superfood per stare bene” di Ellen Frémont. Red Edizioni.