Bagnodoccia delicato

Questo sapone agli estratti vegetali è adatto anche per la detersione degli adulti e può essere personificato a piacere con la semplice variazione di alcuni ingredienti. Per crearlo occorre dotarsi di 500 ml di sapone liquido naturale e arricchirlo con 1 cucchiaino di olio di mandorle dolci, 5 gocce di tea tree oil e 5 gocce di olio essenziale di camomilla. Dopodiché basterà agitare il flacone e utilizzarlo all'occorrenza.

Crema riparatrice alla calendula

In caso di pruriti, screpolature, rossori e piccole lesioni cutanee, il modo migliore per donare sollievo alla pelle sensibile dei bambini è coccolarla con una pomata lenitiva alla calendula. Il procedimento per realizzarla in casa è il seguente: dopo aver sciolto a bagnomaria 120 grammi di burro di karitè, aggiungere 1 o più cucchiai di olio di calendula e mescolare bene. Una volta tolto il composto dal fuoco aggiungere 15 gocce di olio essenziale di lavanda e 5 gocce di olio essenziale di rosa. Versare infine la crema in un barattolo di vetro e lasciarla raffreddare prima dell'uso. Per allungare i tempi di conservazione del prodotto può essere utile aggiungere 10 gocce di olio di benzoino durante la preparazione.

Balsamo per il corpo

Questo balsamo emolliente è ideale per nutrire la pelle del bambino dopo il bagnetto. Per realizzarlo occorre sciogliere a bagnomaria 120 grammi di burro di karitè e poi aggiungere, continuando sempre a mescolare, 1 cucchiaio di cera d'api vergine e 2 cucchiai di olio vegetale a scelta tra albicocca, avocado, neem e rosa mosqueta. Per un tocco di profumo in più si possono aggiungere anche 15 gocce dell'olio essenziale puro che più si preferisce. La miscela così ottenuta deve essere infine versata in un contenitore di vetro e lasciata raffreddare.

Talco profumato

Questo talco naturale, se applicato sulla cute dopo il cambio del pannolino o dopo il bagno, aiuta ad eliminare i residui di umidità e a prevenire quindi le irritazioni e gli arrossamenti della pelle. Per crearlo è necessario mescolare 90 grammi di caolino con circa mezzo cucchiaio di amido di riso, di bicarboinato o di polvere di mirra. Unire infine a questa miscela qualche goccia di olio essenziale di camomilla o di lavanda.