In Omaggio lo Spazzolino in Bambù biodegradabile
  • su 2 recensioni
  • Formato/Confezione: 35 gr
  •  
  • Disponibilità: 22 pezzi
  • Desideri una quantità superiore?

    Numero Verde:

      800 974 070

    Un nostro operatore sarà felice di poterti aiutare!

  •  
  • Approfondimenti:
    I germogli di fieno greco hanno un elevato contenuto proteico 23% e di sali minerali (Ca, Fe, Mg, K, Na, P,... continua a leggere
  • Prezzo: 1,84
  •  
  • Disponibilità: Immediata
  • Quantità:
  •  
  •   Aggiungi al Carrello
  •   Lista della Spesa
  • Guadagni: 2 PuntiNatura
  •   Spedizione: Gratuita se superi i 39€
  •   Consegna: 24/48h, isole comprese
  •   Contrassegno: Gratuito
  •   Numero Verde: 800 97 40 70
  •   Paga in tutta sicurezza con: carte

Ultime Recensioni:

  • Voto:
  • Scritto da: Daniela
  • Ieri ho fatto la prima raccolta dei germogli, e che raccolta! Facilissimi da coltivare, i miei sono cresciuti a temperatura attorno 15-17 gradi, ma...

leggi tutte le recensioni

I germogli di fieno greco hanno un elevato contenuto proteico 23% e di sali minerali (Ca, Fe, Mg, K, Na, P, Z). Per la loro capacità di favorire la digestione vengono consumati da soli od insieme ad alri germogli. Assumono inoltre un sapore diverso se fatti crescere in luce diretta o meno.

I semi germogliano naturalmente quando si trovano in un ambiente umido o a contatto con l'acqua. Ogni seme contiene al suo interno le sostanze nutritive necessarie per generare i germogli prima e la pianta matura poi.

Le sostanze nutritive del seme aumentano sensibilmente durante il processo di germogliazione producendo inoltre enzimi, sostanze vive fondamentali per la digestione e il metabolismo. Questa ricchezza nutritiva viene regalata al nostro organismo attraverso un consumo regolare di germogli crudi.

  • Valore energetico per 100 gr: 49 cal
  • Vitamine e sali minerali: A, B, D, Ca, Fe, K, P
  • Germinazione: 3-5 giorni

Approfondimenti

Quali sono i punti di forza di questo prodotto?

Il Fieno Greco, nome scientifico Trigonella foenum-graecum, è parte della famiglia delle leguminose. I germogli di fieno greco contengono un'alta percentuale di proteine, circa il 26%, tra cui due amminoacidi rari in natura, la lisina ed il triptofano, nonché numerosi sali minerali tra cui lo zinco, il calcio, il fosforo, il magnesio ed il ferro. Tali percentuali sono necessarie per consentire il processo di germinazione della pianta. Hanno un elevato contenuto di vitamina A, B, D, E e, sempre per via della germinazione, un elevato contenuto di enzimi. E' un alimento che contiene molte fibre solubili ed i grassi costituiscono solo il 7% del peso.

Quali sono i benefici principali che ne hanno derivato gli utilizzatori?

Chi ha incluso nella propria dieta i germogli di fieno greco ha riscontrato un significativo miglioramento del processo digestivo, che si ottiene con la loro assunzione costante nel tempo. E' stata riscontrata una riduzione delle stipsi, ha aiutato ad alleviare gli effetti dell'indigestione, ed è risultata efficace contro le ulcere, gli spasmi gastrointestinali e la diarrea. Molto utile alle donne per aumentare la produzione di latte materno. Anche nel caso della menopausa, aiuta a contrastare lo squilibrio ormonale. E' stato riscontrato anche l'aumento di efficacia della dieta dimagrante in quanto è un alimento con elevate quantità di fibra solubile. Inoltre, i germogli aiutano il corpo a ripristinare la sua completa salute durante i periodi di convalescenza e rappresentano un valido supporto per chi è soggetto ad anemia. Un altro vantaggio dei germogli è derivato dalla capacità di ridurre i trigliceridi ed il colesterolo; nei soggetti diabetici mantiene normale il livello degli zuccheri. La sua mucillagine, applicata all'esterno, contribuisce ad ammorbidire la pelle, e si può usare contro le irritazioni ed i problemi cutanei come ad esempio i brufoli, l'eczema, i foruncoli e la cellulite. Qualcuno gli attribuisce anche una notevole proprietà afrodisiaca.

Quali sono gli utilizzi tipo di questo prodotto?

Con i germogli di fieno greco si possono fare insalate, insieme ad altre verdure o solo con i germogli. Possono essere utilizzati anche come antipasto oppure come salsa se trasformati in crema. In cucina si utilizzano anche per aromatizzare i prodotti di pasticceria e viene inserito nei piatti a base di chutney e curry. Da tenere in seria considerazione anche tutte le proprietà cosmetiche, utili per chi ha problemi alla pelle.

Scrivi la tua recensione su Germogli di Fieno Greco

Per scrivere una recensione effettua il Login o registrati se non sei ancora registrato.

Sorgente Natura Srl - Via del Lavoro 2 - 47814 Bellaria (RN) - Registro Imprese di Rimini 03761100407 - R.E.A. Rimini 307403 - Capitale Sociale 10.000 € i.v. - P.Iva e CF 03761100407
torna su