Solo per oggi in Regalo 3 BUONI SCONTO
  • Formato/Confezione: Flacone da 10ml
  •  
  • Disponibilità: 2 pezzi
  • Desideri una quantità superiore?

    Numero Verde:

      800 974 070

    Un nostro operatore sarà felice di poterti aiutare!

  •  
  • Approfondimenti:
    Hottonia palustris (violetta d'acqua):La pianta si trova occasionalmente negli stagni e negli acquitrini... continua a leggere
  • Prezzo: 9,80
  •  
  • Disponibilità: Immediata
  • Quantità:
  •  
  •   Aggiungi al Carrello
  •   Lista della Spesa
  • Guadagni: 10 PuntiNatura
  •   Spedizione: Gratuita se superi i 39€
  •   Consegna: 24/48h, isole comprese
  •   Contrassegno: Gratuito
  •   Numero Verde: 800 97 40 70
  •   Paga in tutta sicurezza con: carte

Hottonia palustris (violetta d'acqua):
La pianta si trova occasionalmente negli stagni e negli acquitrini dell’ Italia settentrionale. Vive praticamente sott’acqua e fuoriesce solo con il gambo con i fiori a cinque petali di colore rosato o violceo, spesso molto pallido. Può raggiungere i 40 cm: fiorisce da aprile a luglio. Il rimedio floreale si prepara  con il metodo del sole, prendendo i ciuffi con i fiori e un  po’ di stelo. Il miglior posto per la raccolta è quello dove si trovano diverse piante insieme.

Cosa cura:
Distacco, solitudine, senso di superiorità

Aspetto positivo:
Partecipazione, simpatia

Il Laboratorio Erboristico Di Leo produce i fiori di Bach dal 1990 secondo il metodo originale e per primo ha introdotto i fiori di Bach in Italia all'inizio degli anni ottanta e dopo una decina di anni di importazione, nel 1990, ha iniziato a produrli in proprio. 

I "FIORI DI BACH" del Laboratorio Erboristico Di Leo sono prodotti utilizzando esclusivamente fiori di piante fresche spontanee selvatiche provenienti da zone incontaminate e selvagge dell'Appennino, delle Alpi e collinari lontane da qualsiasi forma di inquinamento come fabbriche, città, strade o terreni coltivati.

Per la produzione viene seguito fedelmente e rigorosamente il metodo di preparazione stabilito dal Dott. Edward Bach all'inizio del '900. L'acqua utilizzata per le infusioni solari (20 rimedi vengono prodotti in questo modo) e per le decozioni - metodo bollitura - (18 rimedi vengono prodotti in questo modo) proviene da sorgenti distanti al massimo 30 km. dal luogo di raccolta dei fiori.

Sei interessato ad approfondire le tamatiche relative allo studio e all'utilizzo degli estratti floreali scoperti da Edward Bach?
Consulta la nostra sezione dedicata ai Fiori di Bach.

Approfondimenti

Quali sono i punti di forza di questo prodotto?

Il prodotto che stiamo esaminando è un fiore terapeutico e appartiene alla cosiddetta teoria della "floriterapia". La floriterapia fu elaborata agli inizi del'900 da un omeopata inglese: seconda questa teoria, alcuni fiori riescono a curare determinati stati d'animo e comportamentali. Il fiore che stiamo analizzando è il fiore dell'Hottonia Palustris (è il nome scientifico della violetta d'acqua): questa pianta vive sott'acqua e raggiunge i 40 cm. Il rimedio floreale si prepara seguendo in modo fedele il metodo di preparazione stabilito dall'omeopata inglese: si tratta del metodo del sole e si prendono i ciuffi dei fiori e un po' di stelo.

Quali sono i benefici principali che ne hanno riscontrato gli utilizzatori?

Questo fiore aiuta a curare il distacco, la solitudine, i comportamenti asociali, il senso di superiorità e la forte autostima che una persona può avere di sé. Pertanto, i benefici principali riscontrati da chi ha utilizzato questo fiore terapeutico sono i seguenti: esce dalla propria solitudine e prova un sentimento di apertura verso gli altri con partecipazione, empatia e simpatia; è più affabile verso gli altri ed è capace di creare un'atmosfera serena e di integrazione con gli altri; si diventa più saggi e si vive la propria vita con gentilezza e riservatezza. Inoltre, impara a discutere con gli altri e riesce a capire quando gli altri hanno bisogno di aiuto.

Quali sono gli utilizzi tipo di questo prodotto?

Questo prodotto va usato da quelle persone orgogliose, riservate, altezzose e con una forte stima di sé e va adoperato per via orale mediante un contagocce: solitamente, vanno prese quattro gocce quattro volte al giorno. Le due somministrazioni più importanti devono avvenire la mattina, al risveglio, e la sera prima di andare a dormire: sono questi i due momenti in cui il corpo accoglie meglio l'effetto terapeutico. Nei casi più gravi, il prodotto può essere assunto anche 8/10 volte al giorno. Per ottenere metodi ancora più rapidi ed efficaci, si possono massaggiare anche le parti del nostro corpo più sensibili come le labbra, i polsi o le tempie.

Quali altri prodotti abbini a questo prodotto?

A questo prodotto possiamo abbinare altri fiori terapeutici. Vediamone alcuni. Il fiore della Vite che può essere utilizzato da chi è abituato a comandare e a dirigere tutto: chi lo usa prova più rispetto e amore verso gli altri; il fiore della Rosa Canina che può essere usato da chi ha un senso di apatia costante: chi lo utilizza acquista la gioia di vivere; il fiore del "non mi toccare" (il cui nome botanico è Impatiens Glandulifera) che può essere utilizzato dalle persone impazienti e che non sopportano i consigli e le interferenze degli altri: chi lo usa impara ad essere più paziente e a rispettare gli altri.

Scrivi la tua recensione su Fiori di Bach - Estratto Floreale n.34 - Water Violet

Per scrivere una recensione effettua il Login o registrati se non sei ancora registrato.

Sorgente Natura Srl - Via del Lavoro 2 - 47814 Bellaria (RN) - Registro Imprese di Rimini 03761100407 - R.E.A. Rimini 307403 - Capitale Sociale 10.000 € i.v. - P.Iva e CF 03761100407
torna su