In Omaggio lo Spazzolino in Bambù biodegradabile
  • Formato/Confezione: cm 8,5
  •  
  • Disponibilità: 1 pezzo
  • Desideri una quantità superiore?

    Numero Verde:

      800 974 070

    Un nostro operatore sarà felice di poterti aiutare!

  •  
  • Approfondimenti:
    Il dorje, o vajra, può essere considerato il più importante oggetto di culto del Buddismo Tibetano. Viene... continua a leggere
  • Prezzo: 11,89
  •  
  • Disponibilità: Immediata
  • Quantità:
  •  
  •   Aggiungi al Carrello
  •   Lista della Spesa
  • Guadagni: 12 PuntiNatura
  •   Spedizione: Gratuita se superi i 39€
  •   Consegna: 24/48h, isole comprese
  •   Contrassegno: Gratuito
  •   Numero Verde: 800 97 40 70
  •   Paga in tutta sicurezza con: carte

Il dorje, o vajra, può essere considerato il più importante oggetto di culto del Buddismo Tibetano. Viene spesso utilizzato durante i riti di meditazione come simbolo dell'unione tra la Verità Relativa (rappresentata dalle esperienze della vita quotidiana) e la Verità Assoluta (uno stato dell'essere che si vive in unità con la natura e con tutto ciò che ci circonda). Durante i rituali simboleggia anche il principio maschile e viene tenuto nella mano destra, mentre la campana, che rappresenta il principio femminile, viene tenuta nella sinistra.

Ogni parte della struttura del Dorje ha un suo preciso significato, in particolare le due estremità sferiche, che oltre a rappresentare “sunyata”, la primordiale struttura dell'universo, simboleggiano le due parti in cui è suddiviso il cervello.

La doppia fisionomia del Dorje ricorda anche due Fiori di Loto – uno dei sacri simboli del Buddhismo – che, unendosi rappresentano l'unione dei due mondi: quello fenomenico (samsara) e quello tangibile (nirvana), mentre le parti che simboleggiano i petali rimandano ai quattro "bodhisattva" e alle loro consorti.

I tre cerchi centrali, che fungono da punto d'unione per le due parti estreme del Dorje rappresentano invece la beautitudine che il Buddha raggiunge spontaneamente, senza sforzo.

Alle estremità dei due "Fiori di Loto" vi sono tre cerchi, simbolo delle sei vie che conducono alla perfezione: pazienza, generosità, disciplina, impegno, meditazione e saggezza.

L'importante messaggio di sacralità e purezza, indicato dal Dorje, raddoppia la sua potenza nei casi in cui esso venga rappresentato doppio. Il doppio Dorje, conosciuto come "Vishvavajra" ed utilizzato anche come sigillo a chiusura o firma di importanti documenti, viene spesso posto alla base di statue raffiguranti le principali divinità tibetane ed indiane e, se indossato serve da monito per rammentare l'assoluta indistruttibilità della Conoscenza.

Dorje Tibetano L'immagine è solamente indicativa.

Approfondimenti

Quali sono i punti di forza di questo prodotto?

Questo splendido oggetto ha una grande importanza spirituale in quanto rappresenta l'universo nella sua interezza. Senza banalizzarne il significato esso può anche essere utilizzato come bellissimo ciondolo considerando che è anche un bell'oggetto da regalare. il Dorje tibetano è generalmente costituito da un doppio dorje contapposto, a simboleggiare il tutto e l'ogniddove; proprio per questa ragione chi possiede un Dorje tibetano ottiene un grande aiuto nel poter raggiungere la conoscenza illuminata e piena, una conoscenza che nulla teme e pertanto indistruttibile come tradizione vuole.

Quali sono i benefici principali che ne hanno tratto gli utilizzatori?

Il Dorje o Varja è un simbolo del buddismo tibetano e dell'induismo. I suoi utilizzatori da sempre hanno trovato livelli più alti di meditazione spirituale e di conoscenza del prioprio essere e della natura che li circonda. Grazie a questo prodotto essi potranno raggiungere ed unire il nirvana ed il samsara attraverso la conoscenza piena della natura dell'"io" e dell'universo che lo circonda. Attraverso la perfetta conoscenza essi raggiungeranno uno stadio di pace superiore che gli permetterà di essere intoccabili ed indistruttibili secondo l'antica disciplina buddista.

Qual è / Quali sono gli utilizzi tipo di questo prodotto?

Utilizzato in alcuni riti tantrici questo prodotto può essere sia portato con sé sia utilizzato propriamente in unione con la campana tibetana durante i riti ascetici. La particolarità di questo dorje è quella di poter essere altresì indossato quale pendente o ciondolo oppure ancora quale spilla. Questo oggetto è assai grazioso e portato con continuità permette di praticare la meditazione avendolo sempre a portata di mano.

Quali altri prodotti abbinare a questo prodotto?

Data la potenza dell'oggetto, per interagire correttamente con lo stesso è necessario creare un ambiente consono alla meditazione, per far ciò si può optare per una lampada di Sale Himalayano con Base in Cedro per donare luminosità ed energia alla stanza. E' consigliabile l'utilizzo di incensi meditativi accompagnati al Brucia Incenso Tibet con scritte mistiche particolarmente adatte al dorje.

Scrivi la tua recensione su Dorje Tibetano

Per scrivere una recensione effettua il Login o registrati se non sei ancora registrato.

Sorgente Natura Srl - Via del Lavoro 2 - 47814 Bellaria (RN) - Registro Imprese di Rimini 03761100407 - R.E.A. Rimini 307403 - Capitale Sociale 10.000 € i.v. - P.Iva e CF 03761100407
torna su