Buono sconto di 7 EURO! Attivalo subito
  • Formato/Confezione: 5 gr.
  •  
  • Desideri una quantità superiore?

    Numero Verde:

      800 974 070

    Un nostro operatore sarà felice di poterti aiutare!

  •  
  • Approfondimenti:
    PureCBD Powder 10% è puro derivato Cannabis sativa L.; utilizzato nella cosmesi per le sue proprietà... continua a leggere
  • Prezzo: 115,00 € 97,75
  • Risparmi: 17.25 € - 15%
  •  
  • Articolo non disponibile.
  • Vuoi essere avvisato appena torna disponibile?
  •   Avvisami Richiesto da 0 clienti
  •   Spedizione: Gratuita se superi i 39€
  •   Consegna: 24/48h, isole comprese
  •   Contrassegno: Gratuito
  •   Numero Verde: 800 97 40 70
  •   Paga in tutta sicurezza con: carte

PureCBD Powder 10% è puro derivato Cannabis sativa L.; utilizzato nella cosmesi per le sue proprietà benefiche estetiche.

Il cannabidiolo ha un campo di applicazioni attuali e potenziali superiore a quello del THC. In alcune nazioni è incluso nelle liste dei farmaci orfani per particolari patologie. Alla luce delle recenti ricerche scientifiche i genetisti hanno cominciato a selezionare varietà di cannabis con alto contenuto di CBD. Questo cannabinoide si trova in piccola quantità anche nella canapa per uso alimentare.

Da dove deriva?

Il CBD deriva dalla decarbossilazione dell’acido cannabidiolico CBDa. Le ricerche sul CBDa evidenziano proprietà antibatteriche, antinfiammatorie, antiemetiche e antiproliferative.

Cosmetici con Cannabidiolo

Cosa sono i cannabinoidi ad uso topico?

Possono essere prodotti cosmetici come lozioni, emulsioni, balsami e oli che vengono applicati e assorbiti attraverso la cute. L’uso topico consente di ottenere i benefici della canapa, senza gli effetti collaterali associati.

Come agiscono i cannabinoidi sull'epidermide? 

I cannabinoidi si legano ad una rete di recettori, noti come CB2, presenti in tutto il corpo. I recettori CB2 vengono attivati sia da ligandi presenti nel nostro corpo, endogeni, sia da composti derivanti dalla canapa, noti come “fitocannabinoidi” (ad esempio CBD, THC ecc). Anche se un preparato ad uso topico contiene THC attivo, questo non darà origine ad effetti psicotropi in quanto non raggiunge il circolo sanguigno.

Quali sono i benefici principali? 

I preparati ad uso topico vengono comunemente scelti per il sollievo del dolore localizzato, dolore muscolare, la tensione, e l'infiammazione, ma prove aneddotiche stanno cominciando a mostrare un ampliamento dello spettro dei potenziali benefici dei cannabinoidi somministrati per via topica, dalla psoriasi, dermatite, prurito, mal di testa e crampi.

Funzioni

  • Antiossidante
  • Antiseborroico
  • Protettivo cutaneo
  • Liporestituente

Consigli d'uso: Materia prima industria farmaceutica e cosmetica; R&D.

Inci: Derivato Cannabis sativa L. 10% CBD w/w.

Si consiglia per un uso consapevole e professionale.

Approfondimenti

Metodi di Estrazione

Le principali tecniche attualmente impiegate per l'estrazione di cannabinoidi sono più complesse rispetto a quelle per ottenere olio di semi di canapa per uso alimentare. Per questo motivo i prodotti ad alto tasso di cannabinoidi sono più costosi rispetto all’olio di canapa da cucina. I metodi per l’estrazione di cannabinoidi dalle infiorescenze della canapa sono indicati qui di seguito.

Solvente chimico: alcool, etanolo e altri derivati del petrolio. Sistema economico ma pericoloso perché rilascia un eccesso di residui nocivi nel preparato finale. È un metodo non indicato in ambito medico. Alcool alimentare da cereali o etanolo: sistemi simili al precedente ma con meno probabilità di residui dannosi per la salute. L’etanolo lascia residui di clorofilla. Olio di oliva e olio di canapa: consente basse temperature di lavorazione e buona qualità del prodotto finale con un processo semplice. Può estrarre vari cannabinoidi e terpeni, ma non a elevate concentrazioni. Va conservato in luogo buio e fresco. CO2 supercritica o subcritica: l’estrazione tramite anidride carbonica allo stato gassoso o intermedio fra liquido e gassoso è un metodo costoso ma pulito e sicuro. I gas agli stati critici di alta pressione sono molto freddi e quindi nessun componente biochimico della pianta viene degradato.

La CO2 permette un'alta concentrazione di principi attivi. È un gas naturalmente presente nell’aria e il prodotto dell’estrazione ha un altissimo grado di purezza. Viene utilizzata anche per la rimozione di caffeina dai chicchi di caffè, nelle bibite gassate e nella produzione di oli essenziali. Esistono poi successivi affinamenti solitamente di esclusiva proprietà intellettuale dei rispettivi laboratori di estrazione. I

l metodo di estrazione dei cannabinoidi e degli altri componenti fitochimici dalla pianta impiegato per ottenere le molecole utilizzate da Purexis utilizza tecnologia ecosostenibile a CO2. Il processo utilizzato è considerato il più sicuro in ambito medico ed è configurato per mantenere le caratteristiche naturali dei componenti, eliminando la possibilità di solventi residui riscontrabili con altri metodi.

Scrivi la tua recensione su Derivato Cannabis sativa L. - PureCBD Powder 10%

Per scrivere una recensione effettua il Login o registrati se non sei ancora registrato.

Sorgente Natura Srl - Via del Lavoro 2 - 47814 Bellaria (RN) - Registro Imprese di Rimini 03761100407 - R.E.A. Rimini 307403 - Capitale Sociale 10.000 € i.v. - P.Iva e CF 03761100407
torna su